Schroder International Selection Fund Emerging Europe

ISIN: LU0106820292

Categoria Morningstar: Azionario mercati emergenti

Società: Schroders

Conseguire una crescita di capitale principalmente tramite investimenti in titoli azionari di società dell’Europa centrale e orientale, ivi compresi i mercati della ex URSS e quelli emergenti del Mediterraneo. Il portafoglio può effettuare, in modo limitato, investimenti anche nei mercati del Nord Africa e del Medio Oriente.

Rendimento annuale: Fondo
1 anno: 0,65
3 anni: 12,55
5 anni: 3,26
Inizio: 6,50
2018: -3,31
2017: 12,19
2016: 36,01
2015: 2,13
2014: -18,02
Rendimento: Categoria
1 anno: -5,86
3 anni: 6,88
5 anni: -0,52
Inizio: -
2018: -6,10
2017: 7,25
2016: 27,40
2015: -1,14
2014: -18,27
Rendimento: Percentil
1 anno: 12
3 anni: 4
5 anni: 6
Inizio: -
2018: 16
2017: 15
2016: 8
2015: 17
2014: 33
3 anni
Volatilità: 14,03
Ratio Sharpe: 1,14
Correlazione: 92,97
Beta: 0,86
Alfa: 7,29
Tracking error: 5,56
Info Ratio: 1,21

Fonte. Morningstar | Categoria: Emerging Europe Equity | DATA: 2018-10-19


Notizie correlate

I re della Consistenza

Sono 539 i fondi che soddisfano i criteri necessari per aggiudicarsi il rating di consistenti Funds People 2018. Tra questi, 218 prodotti sono già stati consistenti nel 2017, 122 nel 2016, e 82 lo sono stati nei tre anni.

Sempre più BRICS

L’attrazione degli investitori verso i BRICS è sempre più notevole. La spinta dei flussi mensili di tali Paesi, infatti, aumenta sempre più, portando i prezzi delle azioni emergenti a livelli quasi bilaterali.