Un nuovo fondo global equity income per RWC


Un fondo equity income globale high conviction amplierà l’offerta di RWC Partners. Il fondo verrà lanciato nel quarto trimestre del 2020 dal nuovo team equity income guidato dal veterano Nick Clay. Formato da Clay dal 2012, il team e il processo alla base del nuovo strumento saranno in gran parte lo stesso che ha visto il patrimonio di Clay a Newton raggiungere i 10 miliardi di Sterline.

Clay gestisce da oltre otto anni una strategia disciplinata incentrata sui dividendi. Il RWC Global Equity Income Fund avrà un mandato simile a quello del BNY Mellon Global Income Fund, che ha generato una sovraperformance dell'2,4% al netto delle commissioni all'anno sotto la guida di Nick (dati Trustnet al 14 Settembre 2020), collocandolo nel primo decile rispetto ai fondi simili del global income (dati Morningstar, Settembre 2020). Il team ha perfezionato un processo di selezione dei titoli in un portafoglio azionario concentrato e altamente attivo, ponendo l'accento sull'offerta di un reddito costante, con una distribuzione di dividendi in crescita del 5,9% annuo negli ultimi cinque anni (dati Bloomberg al 14 Settembre 2020). Il risultato è una strategia con forti rendimenti corretti per il rischio, caratterizzata dalla ricerca di selezionare società di qualità e con rendimenti elevati, che operano a valutazioni interessanti.

Gary Tuffield, responsabile delle vendite europee di RWC, ha commentato: "Gli investitori stanno suonando il campanello d'allarme intorno alle valutazioni estreme dei titoli tecnologici, mettendo in dubbio la sostenibilità dei guadagni della cosiddetta FAANGS e se si trovano nel territorio delle bolle. Per molti versi questo ambiente fa eco all'’esuberanza irrazionale’ coniata da Greenspan alla fine degli anni '90, che è stata un precursore della bolla delle dotcom”.  

“Con molte aziende che attualmente tagliano i dividendi per finanziare i flussi di cassa a breve termine, la necessità di un processo disciplinato e collaudato per identificare le aziende di qualità che hanno la capacità non solo di generare, ma anche di sostenere un livello ragionevole di reddito da dividendi, è più che mai necessaria", ha aggiunto Tuffield.

"Nick, Andrew, Robert e Colin, con oltre 90 anni di esperienza combinata nel settore, sono riconosciuti come uno dei team di gestione di portafoglio più esperti del settore e crediamo che, attraverso il loro processo, possano sfruttare le opportunità che stanno iniziando a presentarsi”, ha concluso il manager di RWC

Il nuovo fondo seguirà una strategia di reddito di alta qualità, investendo in circa 40-60 azioni in tutto lo spettro della capitalizzazione di mercato globale. Sarà ampiamente diversificato nei vari settori, ma potrebbe essere materialmente sottopesato o omettere completamente un certo numero di settori se ritenuto poco attraente.

Professionisti
Società

Notizie correlate