Consulenza

Esistono davvero i mercati emergenti?

Una questione semantica che nasconde rilevanti ripercussioni in termini di creazione degli indici e dunque di flussi sui mercati globali. Nella quarta parte della tavola rotonda organizzata da Funds People, John Malloy (RWC Partners), Carlo Mogni (Investitori SGR), Antonio Peruggini (Fideuram Investimenti SGR), Eoin Donegan (Mediolanum International Funds) e Filippo Valvona (Amundi SGR) si chiedono che cosa voglia dire oggi “mercati emergenti”.

Arriva il Franklin FTSE India UCITS ETF

Per celebrare la quotazione del Franklin FTSE India UCITS ETF su Borsa italiana, Franklin Templeton, in collaborazione con Borsa Italiana, il 28 giugno 2019 presenzierà alla tradizionale cerimonia “Ring the bell”.

Emergenti: la triangolazione politica, Banche centrali e materie prime

Quali sono i fattori più importanti da monitorare per esporsi ad un’asset class in cui il cambiamento e la disomogeneità sembrano essere le uniche costanti? A questa domanda rispondono John Malloy (RWC Partners), Carlo Mogni (Investitori SGR), Antonio Peruggini (Fideuram Investimenti SGR), Eoin Donegan (Mediolanum International Funds) e Filippo Valvona (Amundi SGR, nella terza parte della tavola rotonda organizzata da Funds People.

Catturare lo sviluppo dell’universo emergente

John Malloy (RWC Partners), Carlo Mogni (Investitori SGR), Antonio Peruggini (Fideuram Investimenti SGR), Eoin Donegan (Mediolanum International Funds) e Filippo Valvona (Amundi SGR), nella seconda parte della tavola rotonda sugli emerging makets organizzata da Funds People si confrontano sulle più interessanti opportunità di investimento dell’asset class e su come coglierle al meglio.