Tags: Business |

Symphonia SGR: “Ci stiamo concentrando sull’innovazione e su prodotti tematici molto caratterizzati”


Symphonia SGR nasce e si sviluppa come realtà principalmente orientata alla clientela privata italiana di fascia alta, attraverso lo strumento dei fondi comuni d’investimento e delle gestioni patrimoniali. La società si caratterizza, sulla parte azionaria, per l’adozione di uno stile di gestione value basato sull’analisi fondamentale con un approccio attivo, svincolato dal benchmark e caratterizzato da un accurato processo di stock picking. Sulla parte obbligazionaria, invece, la SGR adotta uno stile di gestione prudente, orientato in primo luogo alla conservazione del capitale. “Abbiamo negli ultimi anni introdotto numerosi prodotti tematici, tra i quali ricordiamo il comparto lussemburghese Symphonia Lux SICAV Electric Vehicles Revolution (EVR), il primo e unico prodotto azionario flessibile al mondo dedicato alla rivoluzione della mobilità. Appartiene invece alla categoria dei fondi azionari direzionali di diritto italiano Symphonia Azionario Small Cap Italia, prodotto specializzato su un segmento del mercato italiano, le società a piccola e media capitalizzazione, da noi storicamente seguito e tornato di grande attualità con la recente introduzione della normativa sui PIR”.

ETF, una sfida sempre aperta
Per le società di gestione in generale, il rischio maggiore in questo momento è costituito dalla continua espansione dell’industria dei prodotto passivi cioè gli ETF. “Da questo punto di vista, la filosofia che Symphonia ha storicamente perseguito e cioè la gestione attiva dei portafogli ci rende meno esposti alla concorrenza degli ETF ma la sfida è sempre aperta, in particolare sul fronte dei costi e dei rendimenti”, spiegano dalla società. “Un altro aspetto su cui ci stiamo concentrando riguarda l’innovazione e la proposta di prodotti tematici molto caratterizzati e specifici, su cui abbiamo maturato expertise particolari e dove la concorrenza dei prodotti passivi risulta meno intensa”.

L’investimento SRI
A partire dal 2008, Symphonia ha creduto e introdotto nella propria offerta prodotti tematici focalizzati su temi d’investimento di lungo periodo. Alla luce del successo ottenuto, sia in termini di raccolta che di risultati, nel 2014 la società ha introdotto due linee di gestione SRI, una azionaria e una obbligazionaria. “A nostro giudizio infatti  l’investimento SRI, oltre ad essere interessante dal punto di vista commerciale e dei risultati, ha dei punti in comune con l’investimento tematico, in particolare per quanto riguarda la focalizzazione sull’investimento di lungo periodo”, concludono.

 

Nella foto il team di gestione della sede di Milano.
Da sx: Roberto Cucchetti (responsabile mercati obbligazionari), Guido Biasia (gestore di portafoglio),Guido Crivellaro (responsabile mercato azionario Italia), Samantha Melchiorri (gestore di portafoglio), Marta Boido (gestore di portafoglio), Fabio Caon (gestore di portafoglio -fund selector)

L'amministratore delegato della SGR è  Sergio Vicinanza, il responsabile investimenti è Paolo Boretto

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente