Tags: SRI |

Sostenibilità, Credem pianterà un albero al giorno fino a fine anno


Un progetto avviato in occasione della gionata mondiale della terra del 22 aprile e che accompagnerà Credem fino a fine anno con un'iniziativa realizzata in collaborazione con l'organizzazione ambientale Treedom che porterà a piantare oltre 250 alberi.

La "foresta Credem" crescerà in Sicilia nella valle dell'Alcantara, in cui l’Associazione Carpe Diem Insieme per l’autismo Onlus favorirà l’occupazione e la socializzazione di giovani affetti da autismo, e nella zona di Motta Sant’Anastasia con la Cooperativa Beppe Montana, la prima cooperativa di Libera Terra sui terreni della provincia di Catania, dove sarà favorito il recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie.

L'iniziativa della società si inserisce all'interno di progetto di promozione tra clienti e personale di comportamenti sostenibili da un punto di vista ambientale tra cui incentivare la sostituzione da parte della clientela dei dispositivi fisici in plastica per la generazione di password monouso per la conferma delle operazioni bancarie online con la versione virtuale su App o tramite sms, un servizio di car pooling aziendale, l'aumento fino al 100% dell'acquisto di energia da fonti rinnovabili e l'attenzione allo smaltimento dei rifiuti tramite riciclo.

“Crediamo fortemente", ha dichiarato Lucio Igino Zanon di Valgiurata, presidente di Credem, "che non esista sviluppo senza l’utilizzo responsabile delle risorse e riteniamo che sia perciò importante, in tutti i contesti di azione del nostro Gruppo, impegnarsi a creare una crescente sensibilità ed attenzione in tale ambito”.

Società

Notizie correlate