SimCorp acquisisce AIM Software e rafforza l'offerta front-to-back


SimCorp ha annunciato di avere concluso un accordo per l'acquisizione di tutte le azioni di AIM Holding SCA e delle sue controllate ("AIM Software") per un valore complessivo pari a 60 milioni di euro, con data prevista di completamento dell'operazione fissata per il giorno 1 agosto 2019. Aim Software, già partner di SimCorp, è provider di soluzioni per la gestione dei dati specializzato sul settore dell’asset management e nel 2018 ha realizzato un fatturato di 15,5 milioni di euro.

"L'acquisizione", si legge nel comunicato emesso da SimCorp per rivelare l'accordo, "rafforzerà la posizione strategica e la competitività della sociatà in un'area, quella della gestione dei dati, di crescente importanza per l'acquisto di società collaterali e sempre più centrale per la base operativa di qualsiasi gestore di investimenti". "La soluzione leader di mercato di AIM Software", prosegue la nota, "fornirà a SimCorp una proposta di valore ancora più forte, aggiungendo nuove competenze in un ambito naturalmente legato alla sua attuale offerta dal front al back office".

"Siamo entusiasti di dare il benvenuto al team di AIM nella famiglia SimCorp e ai clienti di AIM nella comunità globale dei nostri clienti", ha commentato Klaus Holse, CEO di SimCorp. "La soluzione di gestione dati leader di mercato di AIM, GAIN", ha aggiunto, "è una preziosa aggiunta al nostro portafoglio, che completa la nostra offerta in un'area di importanza strategica per i nostri clienti". "La combinazione delle capacità di gestione dei dati di AIM e della soluzione integrata di investimento front-to-back e multi-asset di SimCorp", ha concluso Holse, "ci permetterà di fornire ai gestori patrimoniali un'offerta end-to-end ancora più completa, rafforzando ulteriormente la nostra posizione di leadership in un settore in continua evoluzione".

Professionisti
Società

Notizie correlate