Tags: Nomine |

Si rinnova il CDA di Fugen Private Sim


Il Consiglio di Amministrazione di Fugen Private SIM ha deliberato l’ingresso di due nuovi membri, il Generale Umberto Rapetto e Giancarlo Vinacci.

Le due nomine hanno l’obiettivo di rafforzare la struttura della società attraverso l’inserimento di personalità autorevoli e coerenti con la strategia della nuova SIM. Fugen Private SIM si rivolge a investitori professionali e qualificati, e offre servizi di gestione patrimoniale e di consulenza caratterizzati dall’utilizzo di programmi di intelligenza artificiale e di machine learning proprietari che supportano i gestori sia nel controllo costante del rischio di investimento sia nelle analisi di dati, di titoli e del sentiment di mercato.

Il Generale Umberto Rapetto, docente universitario, giornalista, scrittore e membro del Consiglio di Amministrazione della società Olidata SpA, è una figura di primo piano nel campo della sicurezza informatica. Precursore delle indagini telematiche, è stato creatore, e per 11 anni comandante, del GAT- Nucleo Speciale Frodi Telematiche della Guardia di Finanza, grazie al quale furono individuati gli hacker penetrati nei sistemi informatici di Pentagono e NASA, e direttore del Progetto Intersettoriale Sicurezza Informatica del Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione. Autore di numerose pubblicazioni, attualmente è CEO di HKAO, Human Knowledge As Opportunity, startup operante nello scenario della sicurezza dei sistemi e delle reti, della riservatezza dei dati e del controspionaggio industriale con attività di consulenza, coaching, progettazione e formazione.

Il dottor Giancarlo Vinacci, dopo aver ricoperto il ruolo di assessore allo Sviluppo Economico, Università e Statistica della città di Genova, è membro del comitato scientifico dell’Associazione Nazionale Giovani Innovatori, la prima organizzazione nazionale no profit interamente dedicata al mondo dell’innovazione e Vicepresidente del Forum Economia Innovazione. È inoltre membro del Collegio di Vigilanza di ILVA e consigliere della Scuola Superiore dell’Università di Genova. Il dottor Vinacci ha iniziato la sua esperienza presso il Gruppo Mediobanca fino al lancio della fortunata start up Che banca! per poi passare in Barclays alla guida della banca retail, Banca Woolwich. Dal 1993 è direttore del Private Banking di Mediolanum e promotore del lancio di Pirelli Real Estate (oggi Prelios) e di Rolo Banca 1473 (oggi Unicredit). Dal 2006 al 2018 è stato Amministratore Delegato e Direttore Generale di Mediofima, società di intermediazione creditizia partecipata da Unicredit e Allianz. È inoltre stato Presidente del Rotary Club Milano Aquileia.

“Siamo particolarmente orgogliosi di poter contare sul supporto di due figure istituzionali di peso come il dottor Vinacci e il Generale Repetto” ha commentato Giovanni Pesce, Amministratore Delegato di Fugen SIM, “il loro contributo in termini di approccio innovativo, competenze ed esperienze sarà prezioso per lo sviluppo della nostra SIM, la cui caratteristica principale è l’utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale e machine learning proprietari a supporto della gestione e nel controllo del rischio”, conclude.

 

 

Professionisti
Società

Notizie correlate