Tags: Azionario |

Separarsi dall’indice migliora i risultati?


Cominciamo dal principio: che cos’è il tracking error e a cosa serve? Si tratta di uno degli indicatori maggiormente utilizzati per analizzare un fondo d’investimento e che evidenzia quanto il portafoglio si separa dal suo benchmark. È quindi una misura del rischio relativo. In linea di principio, più alto è il tracking error maggiore sarà la deviazione del fondo dalla composizione dell’indice, e quanto più basso più fedelmente il gestore seguirà il suo benchmark. In altre parole, indica fino a che punto un gestore è attivo e ha la libertà d’investire in asset al di fuori dell’indice di riferimento. 

Statisticamente, il tracking error è la deviazione standard delle differenze di rendimento del fondo rispetto al proprio indice e quantifica la distanza di tale differenza rispetto a quella media. In generale, si stabiliscono tre intervalli (anche se questi possono variare in funzione dell’asset class): nell’intervallo tra lo 0% e il 2% ci troveremmo di fronte a una gestione passiva, ovvero il fondo non si separa dall’indice; tra il 2% e il 5% si farebbe riferimento a una gestione con un rischio leggermente maggiore rispetto al mercato, ma controllato; un intervallo superiore al 5%, invece, indicherebbe una gestione attiva in cui il rischio di mercato lascia spazio al rischio del gestore. Detto questo, è un bene o un male separarsi dall’indice? Parlare di un tracking error del 5%, se l’indice avesse un rendimento del 10%, significherebbe che la performance del fondo nello stesso periodo sarebbe compresa tra il 5% e il 15%. Separarsi dall’indice non implica necessariamente rendimenti migliori, da qui il cosiddetto rischio gestionale.

QUANTI FONDI AZIONARI US SUPERANO L’INDICE SECONDO IL LORO TRACKING ERROR
Un tracking difference positivo significa che il fondo supera l’indice; uno negativo significa che il fondo non supera l’indice. L’indice di riferimento utilizzato è lo S&P 500. Fonte: Morningstar Direct.

    Tracking error a 10 anni  
    Tra 0 e 2 Tra 2 e 5 Superiore a 5 Nº di fondi
Tracking difference a 10 anni  Positivo  1 4 7 12
Negativo 5 19 21 45
    6 23 28 57

 

Abbiamo analizzato il tracking error a dieci anni dei fondi azionari large cap in due mercati: Europa e Stati Uniti, confrontandoli con l’eccesso di rendimento annualizzato a dieci anni che ogni fondo ottiene rispetto al benchmark, ratio conosciuto come tracking difference, fornito da Morningstar Direct.

Nel caso delle azioni europee, disponiamo di 79 fondi provenienti da grandi società il cui indice di riferimento è l’MSCI Europe NR EUR. A dieci anni, il 44% supera l’indice di riferimento in termini di performance. D’altra parte, dei 57 fondi azionari statunitensi di grandi società, il cui indice di riferimento è lo S&P 500 NR USD, solo il 23% ha conseguito un rendimento annualizzato a dieci anni superiore al benchmark. Questi dati confermano la maggiore difficoltà dei gestori azionari americani nel superare lo S&P 500. L’indice di riferimento americano, che racchiude le 500 maggiori società per capitalizzazione, agisce a sua volta come un investimento efficiente del suddetto mercato. La difficoltà nel superare l’indice diventa maggiormente interessante quando analizziamo il tracking error dell’insieme di fondi di entrambe le aree geografiche. Sebbene quasi la metà dei fondi azionari americani abbia una gestione molto attiva (tracking error superiore al 5%), solo il 25% di loro riesce a battere lo S&P a dieci anni. 

FONDI AZIONARI US CON MAGGIOR TRACKING ERROR A 10 ANNI
Indice di riferimento S&P 500. Fonte: Morningstar Direct.

Fondo MARCHIO FUNDS PEOPLE RENDIMENTO ANNUALIZZATO  10 ANNI TRACKING ERROR A 10 ANNI CATEGORIA MORNINGSTAR
EDM Intern. SICAV American Growth A $   10,16 7,36 Large Cap Growth
Vontobel US Equity B USD SFP_2018_B 9,64 6,49 Large Cap Growth
MS INVF US Advantage A   12,4 6,46 Large Cap Growth
Threadneedle Amer Extnd Alpha Ins AccUSD   11,21 5,71 Large Cap Growth
Edgewood L Sel US Select Growth A USD   10,54 5,65 Large Cap Growth
Schroder ISF US Large Cap I Acc USD   9,57 4,83 Large Cap Blend
Harris Associates US Equity I/A USD   9,91 5,25 Large Cap Blend
Threadneedle (Lux) American AU SFP_2018_C 9,84 3,74 Large Cap Growth
PIMCO GIS StocksPlus Inst Acc SFP_2018_C 9,76 3,19 Large Cap Blend
Wellington US Research Eq S $ Acc SFP_2018_C 9,48 2,47 Large Cap Blend

 

Al contrario, nei fondi europei, solo quattro fund manager su dieci dispongono di ampia libertà nell’assumere posizioni al di fuori dell’indice, ma di questi quasi il 60% riesce a battere il proprio mercato. La gestione attiva sembra ottenere migliori risultati in Europa che negli Stati Uniti, cosa che potrebbe spiegare la maggiore crescita relativa della gestione passiva nel mercato americano rispetto a quello europeo, sebbene questo non sia l’unico fattore che ha condizionato tale sviluppo.

Pochi fondi value

Per quanto concerne gli stili d’investimento, se analizziamo i fondi con il più alto tracking error negli ultimi dieci anni e che a loro volta hanno avuto un eccesso di performance positiva rispetto all’indice, si osserva una scarsa presenza della gestione di tipo value in Europa e addirittura nessuna negli Stati Uniti. 

QUANTI FONDI AZIONARI EUROPA SUPERANO L’INDICE SECONDO IL LORO TRACKING ERROR
Un tracking difference positivo significa che il fondo supera l’indice; uno negativo significa che il fondo non supera l’indice. L’indice di riferimento utilizzato è l’MSCI Europe. Fonte: Morningstar Direct.

    Tracking error a 10 anni  
    Tra 0 e 2 Tra 2 e 5 Superiore a 5 Nº di fondi
Tracking difference a 10 anni  Positivo    17 18 12
Negativo 4 26 14 45
    4 43 32 79

 

Nel mercato americano ci sono fondi come l’MS IF US Advantage o il Threadneedle American Extended Alpha, con un rendimento annualizzato a dieci anni superiori rispettivamente al 12% e all’11%, seguiti dall’EDM American Growth e l’Edgewood L Sel US Select Growth, superiori al 10%. In tutti i casi il livello di tracking error è superiore al 5%. 

Con un livello inferiore di tracking error ma un rendimento a dieci anni superiore al 9%, abbiamo i fondi Threadneedle (Lux) American, PIMCO GIS Stocks PLUS e Wellington US Research Equity, che vantano il rating Consistenti Funds People nel 2018. Per quanto riguarda l’Europa, i fondi con il più alto tracking error a dieci anni offrono un rendimento annualizzato superiore al 5%. Spiccano, nel loro grado di separazione dall’indice, nomi quali Odey Pan European e Invesco Pan European Equity Income. 

FONDI AZIONARI EUROPA CON MAGGIOR TRACKING ERROR A 10 ANNI
Indice di riferimento MSCI Europe. Fonte: Morningstar Direct.

Fondo MARCHIO FUNDS PEOPLE RENDIMENTO ANNUALIZZATO  10 ANNI TRACKING ERROR A 10 ANNI CATEGORIA MORNINGSTAR
Odey Pan European EUR R Acc   5,07 8,4 Large Cap Blend
Invesco Pan European Eq Inc C EUR Acc SFP_2018_B 6,18 7,98 Income
Schroder ISF Eurp Div Mxmsr I Acc EUR SFP_2018_B 5,34 6,76 Income
M&G Pan European Select Euro A Acc SFP_2018_C 4,99 6,61 Large Cap Blend
Share Euro Selection   7,78 6,57 Large Cap Growth
Robeco QI European Cnsrv Eqs I € SFP_2018_C 6,39 6,25 Large Cap Blend
Echiquier Major   6,45 6,28 Large Cap Growth
Schroder ISF European Value I Acc EUR SFP_2018_C 6,72 5,65 Large Cap Value
JPM Europe Strategic Dividend A (acc)EUR SFP_2018_B 5,45 5,84 Income
TT European Equity A   5,45 5,82 Large Cap Blend

 

C’è tuttavia un fondo value con rating Consistente Funds People, lo Schroder ISF European Value, e tre fondi income, l’Invesco Pan European Equity Income, lo Schroder ISF European Dividend Maximiser e il JPMorgan IF Europe Strategic Dividend. Inoltre l’M&G Pan European Select Fund e il Robeco QI European Conservative Equities sono Consistenti Funds People nel 2018.

Notizie correlate