Schroders si rafforza nel wealth management britannico


Schroders e Lloyds Banking Group annunciano l’avvio di una partnership strategica volta a creare una soluzione di wealth management leader di mercato. La partnership coniugherà l’esperienza in materia di investimenti e gestione patrimoniale e le competenze tecnologiche di Schroders con la significativa rete di clienti, la distribuzione multicanale e le capacità digitali di Lloyds.

Inoltre, rafforzerà l’espansione di Schroders nel mercato strategicamente rilevante del wealth management britannico, valorizzando i punti di forza core della società nella gestione attiva e facendo leva sull’acquisizione di Benchmark Capital. Lloyds e Schroders costituiranno una nuova joint venture per i clienti affluent, di cui Lloyds deterrà il 50,1% e Schroders il rimanente 49,9%. L’accordo prevede inoltre il trasferimento a Schroders dei mandati di gestione di circa 80 miliardi di sterline di asset di Scottish Widows e Lloyds.

“Il wealth management rappresenta una priorità strategica per Schroders." ha detto Peter Harrison, Group Chief Executive, Schroders, ha commentato: Combinando la nostra tecnologia pluripremiata e le nostre competenze di livello mondiale negli investimenti con la significativa rete di clienti e le expertise digitali di Lloyds, stiamo creando una partnership strategica che si concentra esclusivamente sulle esigenze in costante evoluzione dei risparmiatori e investitori del Regno Unito. Inoltre, sono molto lieto che ci sia stato affidato il compito di gestire 80 miliardi di sterline di asset per i clienti di Lloyds e di Scottish Widows”.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente