RWC Partners lancia il Next Generation Emerging Markets Fund


RWC Partners ha annunciato che lancerà il RWC Next Generation Emerging Markets Fund. Il fondo sarà gestito da James Johnstone che, insieme a John Malloy, dirige il team Emerging & Frontier Markets di RWC. Il fondo seguirà una strategia già esistente e gestita dal team dal 2014.

Il RWC Next Generation Emerging Markets Fund è progettato per dare agli investitori libero accesso alle opportunità di crescita nell'universo del panorama emergente e di frontiera che, al momento, sono sotto-rappresentate da indici e fondi presenti sul mercato.

"La nostra offerta si estende sia alle minori economie emergenti che ai mercati di frontiera più ampi e liquidi. L'indice MSCI Emerging Markets è attualmente molto concentrato: l'86% è rappresentato da 8 paesi, mentre i restanti 16 dal 14%. Allo stesso modo, all'interno dell'Indice MSCI Frontier Markets vediamo economie che seguono gli stessi percorsi di sviluppo dei paesi tradizionalmente definiti emergenti", spiega Johnstone, portfolio manager di RWC. “Investendo nella fase iniziale di sviluppo del Paese, puntiamo a fornire un'esposizione differenziata a economie in rapido sviluppo che offrono basse correlazioni ai mercati sviluppati e una diversificazione in termine di Paesi e aziende".

Tord Stallvik, responsabile Business Development presso RWC Partners, ha aggiunto: "Gli asset allocation sono sempre più alla ricerca di fonti di diversificazione in seguito a un anno tumultuoso in cui tutte le asset class hanno registrato risultati mediocri. I mercati emergenti più piccoli, quelli che consideriamo la next generation of emerging markets, offrono una soluzione interessante per coloro che vogliono diversificare la propria esposizione azionaria in paesi e società che potrebbero essere i futuri motori della crescita economica”.

La data di lancio è prevista il 20 marzo 2019. Il fondo deterrà tra le 50 e le 70 posizioni in capitalizzazioni di mercato minime di 750 milioni di dollari o volumi di negoziazione giornaliera di almeno $ 2 milioni. Il portafoglio avrà un'esposizione ai temi e settori come l'urbanizzazione, attività finanziarie, beni immobili, beni di prima necessità e prodotti industriali. Il comparto sarà strutturato come parte della SICAV lussemburghese dei fondi RWC e si affiancherà alla gamma di mercati emergenti e strategie di mercato di RWC, che comprendono il RWC Global Emerging Markets Fund con 1,1 miliardi di dollari in gestione.

Il team di investimento, è costituito da 18 persone e attualmente gestisce oltre 6 miliardi di dollari; inoltre è rappresentato da 13 nazionalità diverse che parlano 16 lingue e lavorano insieme da oltre vent'anni.

Professionisti
Società

Notizie correlate