Tags: Business |

Robeco SI Explore: i tre approcci che creano gli investimenti SRI


Perché è diventato così importante investire secondo criteri SRI? La risposta è stata data in occasione della prima edizione italiana del Robeco SI Explore, evento organizzato da Robeco per discutere di come l’investimento sostenibile stia prendendo piede tra gli asset manager.

Daniel Wild, Co-CEO di RobecoSAM, global head of sustainability and impact , commenta che “il mercato globale degli investimenti sotenibili sta vivendo una crescita senza precedenti, che riflette una maggiore consapevolezza degli sviluppi globali come i cambiamenti climatici e demografici. Questo sta accadendo soprattutto in Europa, dove, solo tra il 2014 e il 2016, la crescita totale degli asset gestiti secondo criteri SRI è stata del 52%. Nell’attuare le nostre ricerche partiamo sempre dall’analisi di tre megatrend che stanno influenzando il mondo, determinandone forti sviluppi: accelerazione dei cambiamenti globali, scarsità delle risorse e mutamenti demografici e dei comportamenti dei consumi”.

Guido Moret, engagement specialist di Robeco, spiega l’approccio di investimento ESG. “Le nostre soluzioni di investimento sono la combinazione di tre approcci complementari. Cerchiamo di escludere dal nostro universo investibile armi nucleari, carmbone termico e tabacco; applichiamo un’integrazione dei dati finanziari con quelli ESG per migliorare il profilo di rischio/rendimento; consideriamo l’impatto socioeconomico dell’investimento. L’imput dell’investimento sostenibile è il risultato di un’analisi del megatrend, per passare poi alle valutazioni della sostenibilità delle aziende, che non è altro che un’analisi fondamentale e di settore, accompagnata da considerazioni sull’engagement e altri criteri ESG”.

“Se si vogliono integrare i dati finanziari con tutti i fattori SRI è necessario avere informazioni ed investire nella ricerca, ma bisogna farlo internamente al gruppo. Abbiamo preparato un’assesment a cui hanno partecipato una serie di imprese che rispondono ai tre megatrend individuati e abbiamo posto loro un questionario, diverso a seconda del settore di appartenenza, con l’obiettivo di determinare tutte le compagnie con maggior impatto sostenibile. In questo modo siamo in grado di attribuire degli score ESG a ciascun azienda, creando così un output per ciascun team di investimento del gruppo (sia lato equity che credito)”, aggiunge Wild.

Un approccio solido e ben strutturato quello di Robeco, che gli ha permesso di diventare un pioniere degli investimenti sostenibili, attribuendone maggiore importanza strategica.

Professionisti
Società

Notizie correlate

SRI, non esisterà benessere senza sostenibilità

L’evento Robeco SI Explore 2019 si è concentrato sull’impact investing, ultimo e più avanzato passo verso un investimento in linea con gli obiettivi ONU di sviluppo sostenibile. Tra gli speaker l’ex ministro del lavoro, Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Anterior 1 2 Siguiente