Tags: Private Banking |

Reti, nel 2019 patrimonio da record


Il 2019 è stato un anno decisamente positivo per le reti di consulenti finanziari. Dopo aver archiviato la migliore raccolta degli ultimi 30 mesi, Assoreti comunica che a fine dicembre anche il patrimonio finanziario affidato alle reti ha raggiunto un nuovo record storico: la valorizzazione dei prodotti finanziari e dei servizi di investimento distribuiti dagli intermediari associati è pari a 619,8 miliardi di euro, con dinamiche di crescita quantificabili in termini congiunturali al 3,1% ed in termini tendenziali, a campione costante, al 14,5%1.

Il trend riguarda sia il comparto del risparmio gestito sia quello del risparmio amministrato: il primo, con 440,1 miliardi di euro, registra un incremento del 3,9% rispetto al trimestre precedente (+13,9% a campione costante su dicembre 2018), mentre il secondo, con 179,7 miliardi di euro, segna un aumento congiunturale dell’1,3% (+16,1% a campione costante su dicembre 2018).

    Dicembre 2019 Settembre 2019 Dicembre 2018
               
CONSISTENZE PATRIMONIALI   619.808,4 100,0% 601.176,5 100,0% 513.638,2 100,0%
               
Risparmio gestito   440.074,8 71,0% 423.678,5 70,5% 369.141,4 71,9%
Fondi comuni e Sicav   206.060,1 33,2% 198.790,9 33,1% 173.761,0 33,8%
Gestioni patrimoniali   64.188,2 10,4% 61.628,4 10,3% 54.624,3 10,6%
Prodotti assicurativi e previdenziali   169.826,5 27,4% 163.259,2 27,2% 140.756,1 27,4%
               
Risparmio amministrato   179.733,5 29,0% 177.498,0 29,5% 144.496,9 28,1%
Titoli   83.486,5 13,5% 82.163,1 13,7% 66.246,6 12,9%
Liquidità   96.247,0 15,5% 95.334,8 15,9% 78.250,3 15,2%
               

Fonte: Assoreti. Dati in milioni di euro al 31 dicembre 2019. 1. A partire dal mese di gennaio 2019 il campione di società include Banca Euromobiliare S.p.A. e CheBanca! S.p.A., nonché l'attività svolta dai consulenti finanziari della divisione private, iscritti all’albo e incaricati da Credem S.p.A. ad effettuare offerta fuori sede.

Tra le Società e i Gruppi che vantano le consistenze patrimoniali più elevate, al primo posto troviamo il Gruppo Intesa Sanpaolo con un patrimonio totale pari a 233,7 miliardi di euro. Segue Banca Mediolanum con 76,8 miliardi e FinecoBank con 70,7 miliardi. Di seguito, riportiamo il ranking di tutte le società monitorate da Assoreti.

Società e Gruppo Consistenze patrimoniali
INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING S.p.A. 111,9 
FIDEURAM - INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING S.p.A. 97,2 
SANPAOLO INVEST SIM S.p.A. 24,6 
BANCA MEDIOLANUM S.p.A. 76,8 
FINECOBANK S.p.A. 70,7 
BANCA GENERALI S.p.A. - GRUPPO BANCA GENERALI 66,8 
ALLIANZ BANK FINANCIAL ADVISORS S.p.A. 51,8 
AZIMUT CAPITAL MANAGEMENT 43,6 
CREDEM S.p.A. 23,3 
DEUTSCHE BANK S.p.A. - DB FINANCIAL ADVISORS 14,9 
BANCA EUROMOBILIARE S.p.A. 10,2 
IW BANK S.p.A. 10,1 
BANCA WIDIBA S.p.A. 6,7 
BNL - BNP PARIBAS - Life Banker 5,6 
CHEBANCA! S.p.A. 4,3 
CONSULTINVEST INVESTIMENTI SIM S.p.A. 1,3 

Fonte: elaborazione propria su dati Assoreti (in miliardi di euro al 31 dicembre 2019). 

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente