Tags: Consulenza | Business |

Reti di consulenza, ecco tutti i dati del 2018


Oltre tredici miliardi di euro. È questo il dato fornito da Assoreti in merito alla raccolta netta nel risparmio gestito del 2018. Sottraendo infatti i prodotti in regime amministrato (16,7 miliardi), la raccolta nette delle imprese aderenti ad Assoreti mostra alcune peculiarità. Per quanto riguarda gli OICR, ad esempio, spicca il dato di quelli esteri (pari a più di 5 miliardi) contro i 669 milioni di quelli di diritto italiano. Male le gestioni patrimoniali mentre i prodotti assicurativi e previdenziali sono quelli che guadagnano di più. Nello specifico degli oltre 9 miliardi di raccolta, 3,5 sono in capo ai prodotti unit linked e 2,7 miliardi in prodotti vita tradizionali.

Raccolta netta delle imprese aderenti ad Assoreti in milioni di euro nel 2018

OICR 4.183
OICR italiani 669
OICR esteri 5.565
Fondi di fondi italiani -16
Fondi di fondi esteri -2.459
Fondi speculativi -19
Fondi chiusi 443
Gestioni patrimoniali -136
GPF 185
GPM -322
Prodotti assicurativi e previdenziali 9.304
 Vita tradizionali 2.668
 Index linked -7
 Unit linked 3.446
 Multiramo 2.347
 Fondi pensione 500
 Piani previdenziali individuali 351

Fonte: Assoreti.

Guardando invece alla raccolta netta degli OICR aperti in milioni di euro sulle reti e altri canali, nel 2018 le risorse nette confluite al sistema risultano pari a poco più di 10 miliardi di euro consentendo all’intero sistema fondi di chiudere con un bilancio, seppur di poco, positivo (71 milioni di euro). In questo caso, mentre le reti hanno fatto meglio nella categoria degli azionari e flessibili, gli altri canali hanno raccolto di più soprattutto coi prodotti bilanciati. 

  Reti Altri Canali
Raccolta netta 10.069,0 -9.998,0
Azionari 3.949,6 111,4
Bilanciati -657,6 10.604,6
Obbligazionari -3.395,7 -21.583,3
Liquidità 275,3 1.936,7
Flessibili 2.835,7 5.755,3
Fondi Hedge -18,5 178,5
Non classificato (1) 7.080,3 -7.001,3

Elaborazione su dati Assoreti e Assogestioni.
(1) Il dato si riferisce principalmente alle quote di O.I.C.R. sottoscritte indirettamente attraverso prodotti assicurativi e previdenziali per le quali non si dispone della corrispondente categoria d'investimento.

A livello di singole società sono cinque i gruppi che superano il miliardo per quanto riguarda la raccolta nel risparmio gestito. In particolare spicca al primo posto il Gruppo Fideuram, con 3,3 miliardi (1,3 raccolti dalla rete Fideuram, 1,7 da Intesa Sanpaolo PB, 350 milioni da Sanpaolo Invest). Seguno FinecoBank, con 1,7 miliardi, Banca Mediolanum con 2,4 miliardi, Banca Generali con 2,2 miliardi e Allianz Bank con 2,3.

Riepilogo del gruppi coi dati di raccolta nel mese di dicembre e da inizio 2018

Gruppo Totale
(da inizio anno)
Risparmio gestito
(da inizio anno)
Totale (dicembre 2018) Risparmio gestito (dicembre 2018)
Fideuram 9.242.427 3.355.065 180.177 451.294
FinecoBank 5.453.338 1.692.661 622.554 64.191
Banca Generali 5.019.928 2.227.533 469.990 244.622
Mediolanum 3.535.506 2.460.844 815.562 281.285
Allianz Bank 3.41.2804 2.342.623 404.670 336.972
Azimut 1.226.783 734.941 75.500 -11.597
BNP Paribas 994.192 561.952 63.074 32.894
Deutsche Bank 702.468 368.312 7.470 68.258
Monte dei Paschi di Siena 229.992 -136.060 -5.004 -48.565
UBI 189.024 -111.026 -10.120 182
Consultinvest 47.660 46.218 -2.518 -504
Credito Emiliano -49.653 -192.040 11.551 19.703

Fonte: Assoreti. Raccolta netta in migliaia di euro. 

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente