Tags: Consulenza |

Quattro aree per il nuovo modello di Azimut Global Advisory


Azimut Global Advisory, divisione fondata e guidata da Alberto e Alessandro Parentini che opera all’interno di Azimut Capital Management SGR, sviluppa il proprio modello di advisory proponendo un approccio alla consulenza globale che comprende un’ampia gamma di servizi in ambito patrimoniale erogati da professionisti partner di primo piano. Lanciata nel 2013 con l’obiettivo di fornire un servizio focalizzato sulla consulenza a pagamento di alto profilo, la divisione che a fine settembre 2018 superava 1,9 miliardi di euro di asset totali in gestione e contava 90 consulenti finanziari mette ora a disposizione dei clienti un’offerta globale di servizi per ottimizzare tutti gli aspetti relativi alla gestione dell’intero patrimonio, non solo finanziario. “Ancora una volta confermiamo la nostra vocazione di innovatori proiettati al futuro: solo in un contesto indipendente, sviluppato attorno alle esigenze dei consulenti finanziari e di conseguenza dei clienti, come quello di Azimut poteva prendere forma il nuovo progetto di Azimut Global Advisory che siamo certi riscuoterà successo ed interesse non solo da parte dei clienti”, ha commentato Paolo Martini, amministratore delegato di Azimut Capital Management.

I dettagli del nuovo servizio

Ai servizi di consulenza evoluta e altamente personalizzata di Azimut MAX si affiancherà l’offerta di advisory integrata dai servizi di partner su quattro aree: fiscale-legale, real estate, assicurativo e banca integrata, fra loro complementari e funzionali all’attività di consulenza finanziaria. Tutti questi servizi verranno offerti da professionisti esterni specializzati che in qualità di partner saranno presenti ogni giorno nelle principali agenzie della divisione a Genova, Torino, Bologna e Roma, dove verrà offerto al cliente un unico punto di riferimento in grado di rispondere a ogni loro richiesta.

  • Area Fiscale-Legale

Fiscalisti, consulenti legali, consulenti per le imprese si occuperanno di temi che spaziano dalla consulenza fiscale ai contenziosi tributari, dalla pianificazione successoria alla tutela del patrimonio e alla consulenza del lavoro.

  • Area Real Estate

Esperti tratteranno le tematiche relative a locazioni/affitti, alle compravendite nazionali e internazionali, oltre a servizi di gestione immobiliare e portfolio management.

  • Area Assicurativi

Integrando il paniere di offerta del Gruppo Azimut, verranno offerte tutte le coperture assicurative necessarie alla protezione di persone, cose e attività grazie alla varietà di servizi e prodotti a disposizione dei Broker (RC personali, professionali, di categoria; polizze sanitarie, assicurazioni collettive e coperture assicurative personalizzate).

  • Area Banca Integrata

Sportelli bancari dedicati interni alle agenzie per svolgere tutte le tradizionali operazioni relative alla gestione del conto corrente, dai versamenti ai prelievi, dal pagamento di effetti e bonifici, dal ritiro di carnet di assegni alla richiesta di carte di debito/credito.

“Questa nuova fase di Azimut Global Advisory, resa possibile dai risultati conseguiti finora da tutto il team, rappresenta la pietra miliare di un grande percorso che rivoluzionerà il mondo della consulenza", dicono Alberto e Alessandro Parentini, fondatori e managing director di Azimut Global Advisory. "È ormai evidente da anni che le esigenze degli investitori sono mutate e una consulenza che possa definirsi realmente globale deve anche saper andare oltre le tematiche prettamente finanziarie. Accorpando in un’unica sede servizi che sono presenti attualmente solo a macchia di leopardo nel panorama della consulenza finanziaria, tracceremo un nuovo ed entusiasmante modello di business. L’evoluzione di Azimut Global Advisory nasce dalla necessità di un servizio accessibile, personalizzato e incentrato sul dialogo costante con il cliente. Il nostro desiderio è che le agenzie possano diventare, nei prossimi anni, un punto di riferimento nelle città in cui sono presenti, un vero e proprio ‘fenomeno sociale’ che risponda alle esigenze di tipo patrimoniale del tessuto cittadino”.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente