Tags: Nomine | SRI |

PIMCO punta sugli SRI e ingaggia un pezzo grosso delle Nazioni Unite


PIMCO ha nominato Gavin Power nuovo executive vice president and chief degli affari internazionali e sviluppo sostenibile. La scelta s’inserisce nel piano di rafforzamento degli investimenti socialmente responsabili che l’asset manager sta portando avanti con la propria piattaforma ESG, lanciata lo scorso anno.  

Power, che sarà basato a Newport Beach, farà parte dell'ufficio esecutivo di PIMCO, riportando a Libby Cantrill, managing director and head of public policy e lavorerà a stretto contatto con Mike Amey, managing director e responsabile delle strategie ESG di PIMCO, e Scott Mather, managing director e chief investment officer delle U.S. Core Strategies, che guidano il team d’investimento ESG della società.

Prima di entrare in PIMCO, l’esperto era vicedirettore esecutivo del Global Compact delle Nazioni Unite, piattaforma utilizzata per promuovere la sostenibilità e gli investimenti responsabili in oltre 160 Paesi. Nel suo ruolo, consigliava i segretari generali delle Nazioni Unite, supervisionava le iniziative di sostenibilità con il settore privato nei mercati sviluppati ed emergenti. È stato anche co-founder dei Principles for Responsible Investment, sostenendo direttamente lo sviluppo e il lancio del PRI del Segretario Generale nel 2006 e rivestendo il ruolo di membro dell'organo di governo primario del PRI fino al 2018.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente