Pictet-Biotech, un fondo che può essere investito quasi al 100%


Il Pictet-Biotech, lanciato nel 1995 e con 1,11 miliardi di euro di masse gestite, il fondo di Pictet AM si impegna a investire almeno due terzi del proprio patrimonio in azioni di società in ambito medico che presentano un profilo particolarmente innovativo senza limiti di area geografica. Questo comparto, gestito da Tazio Storni e Lydia Haueter, ha dimostrato di poter ottenere ottimi risultati a lungo termine, dato che ha generato rendimenti per i suoi partecipanti superiori al 10% annualizzati nell'ultimo decennio. Il fondo quest’anno si è aggiudicato infatti il rating Funds People Blockbuster. Attualmente investe quasi tutto il suo patrimonio in titoli azionari lasciando solo il 3% del portafoglio in liquidità, il che dimostra la fiducia che entrambi i manager continuano ad avere in questo settore.

Professionisti
Prodotti
Società

Notizie correlate

I più letti