Tags: Nuovi prodotti |

Oddo BHF AM lancia un fondo sui credit bond a breve termine


Dopo il successo riscosso dal fondo ODDO BHF Euro Credit Short Duration, con un patrimonio gestito attualmente superiore a 1,8 miliardi di euro, ODDO BHF Asset Management amplia la propria offerta con il lancio di ODDO BHF Global Credit Short Duration. Il nuovo fondo consente agli investitori di accedere a un portafoglio globale diversificato di obbligazioni societarie a breve termine. Sulla base di una ripartizione ponderata del PIL, il fondo investirà attraverso tre principali regioni: Europa, Americhe e Asia. Un ulteriore valore aggiunto può essere generato grazie all’allocazione flessibile in paesi e regioni d’investimento diversi. Nell’attuale contesto di bassi tassi d’interesse, le obbligazioni societarie a breve termine offrono un interessante profilo rischio/rendimento. Poiché il rischio d'insolvenza si riduce nel corso del tempo, le strategie che puntano esclusivamente su titoli a breve scadenza beneficiano di un rischio di default inferiore, mentre i rendimenti sono ancora a un livello attraente. Inoltre tali titoli sono meno sensibili ai tassi d’interesse e ai movimenti dello spread.

Il fondo ODDO BHF Global Credit Short Duration viene gestito a Düsseldorf da Alexis Renault, head of high yield in ODDO BHF AM, con il supporto di Janis Heck e Ivan Romanenko e di un team di 13 gestori di portafoglio e analisti. Investe prevalentemente in obbligazioni ad alto rendimento con un rating non inferiore a B3 o B-, ma può aumentare la quota di titoli investment grade fino al 100% a seconda del ciclo del credito. Dal lancio della prima strategia high yield, avvenuto nel 2000, il team non ha registrato alcun caso di insolvenza in portafoglio. Come spiega Alexis Renault: “Il successo di questo fondo si deve ad un’accurata analisi fondamentale del credito degli emittenti da parte del nostro team di specialisti, che ci consente non solo di ridurre al minimo il rischio d’insolvenza, ma anche d’individuare punti di ingresso interessanti per l’acquisto”.

Il team di Alexis Renault gestisce un patrimonio complessivo di 2,5 miliardi di euro, investiti in strategie focalizzate su obbligazioni societarie a breve termine. Il fondo è autorizzato per il collocamento in Germania, Austria, Francia, Spagna e Italia. Comprende classi di quote a distribuzione e a capitalizzazione per investitori privati e istituzionali.

Società

Notizie correlate