Tags: Nomine |

Nuovi vertici in Banca Aletti, Zancanaro riconfermato AD


L’assemblea ordinaria di Banca Aletti ha eletto i componenti del CdA che rimarranno in carica per il prossimo triennio, fino all’approvazione del bilancio d’esercizio 2020, e ha nominato il nuovo presidente e il vice presidente. L’assemblea ha nominato un board, che passa da 8 a 9 componenti, con mandato triennale, fino all’approvazione del bilancio d’esercizio 2020, il consigliere Umberto Ambrosoli nella carica di presidente del CdA ed il consigliere Carlo Bellavite Pellegrini nella carica di vice presidente. L’Assemblea ha poi confermato Urbano Aletti nella carica di presidente onorario.

Nominati i componenti del collegio sindacale, che rimarranno in carica per il prossimo triennio, fino all’approvazione del bilancio d’esercizio 2020, così formato: Alfonso Sonato - presidente; Marcello Priori e Angelo Zanetti - sindaci effettivi; Maria Luisa Mosconi e Dorino Mario Agliardi - sindaci supplenti. I rappresentanti della Capogruppo, Banco BPM, hanno espresso il ringraziamento ai consiglieri uscenti che, nel corso di questi anni, hanno contribuito con dedizione e competenza allo sviluppo di Banca Aletti. Un particolare ringraziamento è stato tributato a Vittorio Coda per il lavoro svolto durante il periodo della sua carica di presidente del CdA. Il CdA riunitosi al termine dell’assemblea, ha poi confermato Maurizio Zancanaro nella carica di amministratore delegato della Banca.

Professionisti
Società

Notizie correlate