Tags: Nuovi prodotti |

Anima, arrivano gli esploratori Magellano e Vespucci


L’economia cresce a livello globale eppure negli ultimi anni si assiste a un calo dei rendimenti, mentre i mercati offrono meno opportunità rispetto al passato. Dopo anni di performance positive gli investimenti tradizionali offrono rendimenti meno allettanti. Il mondo insomma sta cambiando. È per questo che, secondo Anima SGR, per far cresce i risparmi bisogna esplorare nuove direzioni. Non a caso la società di gestione milanese lancia due nuovi prodotti cui affida i nomi di grandi navigatori: Magellano e Vespucci. Con questi due comparti Anima punta ad esplorare nuovi mercati e leve di performance, attraverso la diversificazione globale, i movimenti valutari e le opportunità dei Paesi emergenti. “I Paesi emergenti sono in generale cresciuti ad un ritmo più sostenuto dei Paesi sviluppati, nell’ultimo decennio, e sono destinati a giocare un ruolo di crescente importanza nell’economia mondiale”, dicono gli esperti.

Entrambi i prodotti nascono dall'esperienza di due fondi storici della società milanese, l’Anima Sforzesco e l’Anima Visconteo, lanciati nel 1985, tant’è che fanno parte proprio della famiglia di quei fondi multiasset e del loro team di gestione, guidato da Gianluca Ferretti, responsabile fondi bilanciati, e Mary Thomson, senior portfolio manager azionario.“Adottiamo uno stile di gestione fortemente attivo, ispirato a due principi: primo, compriamo ogni titolo guardando ai fondamentali; secondo, stiamo molto attenti a mantenere un portafoglio equilibrato e coerente con la visione strategica sul quadro macroeconomico, la nostra rotta”, spiega lo stesso Ferretti.

Tuttavia Anima Magellano e Anima Vespucci si differenziano per una componente azionaria superiore rispetto agli altri prodotti della famiglia e appunto per gli investimenti nei mercati emergenti. Anima Magellano, un bilanciato, è caratterizzato da una componente azionaria di circa il 50% ed è indicato per l’investimento tramite piano di accumulo o altre modalità di risparmio programmato. Il fondo Anima Vespucci invece è un obbligazionario misto con un profilo quindi più conservativo (esposizione azionaria al 15%). Investe almeno il 70% in titoli obbligazionari sovranazionali nonché di emittenti societaria. I fondi sono disponibili nelle classi ad accumulazione (A) e a distribuzione dei proventi (AD). La classe AD prevede la distribuzione di due cedole all'anno.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente