Tags: Business |

Muzinich finanzia la crescita delle PMI in Europa


Si è annunciata oggi la chiusura del fondo paneuropeo di debito di Muzinich & Co. con 706,5 milioni di euro. L’obiettivo è quello di finanziare la crescita delle PMI con un EBITDA di 3-20 milioni di euro dislocate in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Scandinavia, Benelux, Iberia e Irlanda, con un orizzonte temporale che va dai cinque e gli otto anni. Il capitale sarà allocato sotto forma di prestiti senior, unitranche, mezzanine, junior e con l'opzione per alcuni investimenti in equity.

In Italia, Muzinich & Co. opera attraverso il fondo Muzinich Italian Private Debt Fund, focalizzato su finanziamenti per le PMI in crescita e con una dotazione di 286 milioni di euro e attraverso il Fondo di Credito Diversificato per le Imprese promosso da Springrowth SGR SpA (controllata al 100% dalla Muzinich&Co.), lanciato a fine 2018 con una dotazione iniziale di 210 milioni di euro e rappresentante la prima iniziativa italiana operante all’interno del programma “Diversified Loan Fund” sponsorizzato dal FEI.

L’approccio di investimento si basa su alcuni elementi chiave: una solida analisi fondamentale; una ricerca interna bottom-up; consapevolezza del rischio asimmetrico e dell’importanza della diversificazione e degli stress test; esperienza pluriennale del proprio team di investimento e profonda conoscenza dei singoli mercati. La strategia obbligazionaria si pone l’obiettivo di protezione e conservazione del capitale, riducendo il rischio tramite la diversificazione della qualità creditizia e dell’orizzonte temporale dell’investimento. Le analisi creditizie mirano a selezionare le aziende più sane.

George Muzinich, fondatore, presidente e CEO di Muzinich & Co, ha così commentato: “Siamo molto soddisfatti del closing di questo fondo perché consentirà di coniugare in modo efficace il potenziale di capacità di numerose PMI italiane ed europee meritevoli di un supporto complementare al canale bancario, con la solidità e l’esperienza di un operatore internazionale che è stato il primo a sviluppare in questo Paese soluzioni di private debt e ha conquistato un posizionamento distintivo nel panorama del private lending europeo. Muzinich & Co. dal lancio della sua attività nel 2014 ha maturato una profonda esperienza nel fornire soluzioni di finanziamento flessibili alle piccole e medie imprese attraverso una forte presenza locale e un focus specifico sul lower mid-market, ed è stata pioniera in Italia nella strutturazione di fondi specializzati nel finanziamento alle PMI perché ha sempre creduto nella qualità e nella capacità di riscatto del sistema produttivo e industriale italiano”.

“D’altra parte, essendo uno dei pochi private lenders paneuropei specificatamente focalizzati sul lower mid-market, crediamo che la nostra offerta ci dia il vantaggio di accedere a un'ampia gamma di opportunità di investimento che ci permetterà di generare tassi di rendimento molto interessanti per i nostri investitori”, ha concluso Muzinich.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente