Messina (Intesa Sanpaolo): “Ci sono zero probabilità di aumentare il prezzo dell’OPS”


“Non so cosa il board deciderà, sono liberi di decidere quel che è meglio per gli azionisti. Ci sono zero probabilità di aumentare il prezzo di offerta", ha spiegato Carlo Messina, consigliere delegato e CEO di Intesa Sanpaolo. Il manager è molto positivo sulla riuscita dell’operazione. "Credo che gli azionisti di UBI Banca seguiranno la nostra proposta". 

OPS non è altro che un’operazione di mercato

Secondo il CEO è singolare definire la proposta di Intesa Sanpaolo su UBI Banca come 'ostile'. "L'unico modo di fare una acquisizione è fare una proposta e poi discuterne in modo positivo o negativo. Come è possibile fare una acquisizione in modo differente? se fai una operazione tra eguali, puoi farla ostile o amichevole, ma se fai una acquisizione e parli con centinaia di investitori come puoi fare un accordo prima? C'è l'insider trading, ci sono molto conseguenze, spiega Messina". "Questa è una operazione di mercato. Non ci sono discussioni con i singoli investitori. Saremo felici se aderiranno alla proposta. Il settore bancario deve essere consolidato, secondo il quale con questa operazione "possiamo creare  valore per gli azionisti di entrambi i gruppi", spiega Messina.

Il CEO conclude ricordando che a prescindere dall'esito dell'operazione, "continueremo col piano a realizzare i  nostri risultati".

Professionisti
Società

Notizie correlate