Tags: Fuori sede |

Master in Insurance Innovation


Da 2020 partirà a Torino il Master di II livello in Insurance Innovation (MII), la prima iniziativa formativa dedicata all’innovazione e alla creazione dei mestieri del futuro in ambito assicurativo, con l’obiettivo di formare una generazione di professionisti con un forte interesse per l’innovazione tecnologica e digitale, in grado di diventare attori del cambiamento e di intraprendere nuovi percorsi professionali.

Il master di II livello, nato dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico (Scuola di Management ed Economia di Torino, Politecnico di Torino, e Collegio Carlo Alberto) e industriale (Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua Assicurazioni), è rivolto a neolaureati e giovani professionisti di talento provenienti da tutto il territorio nazionale e intende coniugare diverse discipline: analisi dati, machine learning, Internet of Things, cybersecurity, competenze manageriali, normative e di organizzazione digitale.

Il percorso prevede attività di case studies, laboratori informatici e innovation lab, per rafforzare l’approccio operativo e lo scambio di conoscenze attraverso il rapporto fra professionisti del settore accanto a neolaureati. I partecipanti, infine, sperimenteranno anche un’esperienza di uno stage da 500 ore, presso le aziende partner.

L’iniziativa potrà portare significativi vantaggi alla città di Torino, ai giovani talenti che parteciperanno, alle istituzioni accademiche e industriali coinvolte nel progetto, così come all’intero sistema assicurativo italiano, grazie a un approccio fortemente incentrato sul futuro del business assicurativo: innovazione di prodotto e di processo, intelligenza artificiale, nuove metodologie di lavoro, sostenibilità, collaborazione e creazione di nuove opportunità di business attraverso start-up, attive nei settori fintech ed insurtech.

"Sosteniamo questo master perché crediamo nella formazione dei giovani. Da sempre il nostro Gruppo ha relazioni forti con le università, le scuole di formazione e i centri di ricerca, per sostenere lo sviluppo della cultura delle nuove generazioni e anche la nostra divisione assicurativa ha rapporti continui con le istituzioni universitarie per preparare i professionisti di domani e poterli avvicinare al mondo lavorativo", commenta Nicola Maria Fioravanti, AD Intesa Sanpaolo Vita e responsabile Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo.

"Questo Master permette di costruire professionalità nuove, che tengano conto anche dei cambiamenti in atto e delle tematiche legate all’innovazione, sommandosi alle competenze classiche del mondo assicurativo per diventare bagaglio culturale permanente dei nuovi professionisti del nostro settore", aggiunge.

Professionisti
Società