Tags: Nomine |

Lyxor potenzia la sua squadra di ricerca e solutions ETF


L’industria degli ETF è cresciuta significativamente negli ultimi 20 anni, soprattutto tra gli investitori istituzionali ma il suo raggio d'azione si è esteso ormai anche agli investitori retail più sofisticati. Il mercato della distribuzione sta poi evolvendo rapidamente e wealth manager, e-broker e robo advisor includono sempre più gli ETF nelle loro soluzioni d'investimento. Per far fronte a questo scenario, Lyxor ha nominato Vincent Denoiseux nel nuovo ruolo di Head of ETF Research and Solutions, carica effettiva a partire dal 21 ottobre. La creazione di questo ruolo è legata a due ambizioni strategiche per la società: rafforzare la sua posizione in diversi segmenti chiave di mercato e sviluppare ulteriormente le partnership con gli investitori.

Basato a Londra, Denoiseux riporterà a David Lake, CEO di Lyxor UK, e a Matthieu Mouly, chief client officer di Lyxor ETF. L'esperto vanta 18 anni di esperienza nella ricerca quantitativa, nei derivati e nella strutturazione e costruzione di portafogli. Prima di entrare in Lyxor, è stato head of Portfolio Solutions di DWS e anteriormente head of Quantitative Research, prima presso BNP Paribas Investment Partners e poi presso Lehman Brothers Asset Management.

In un contesto di bassi tassi d'interesse e crescenti pressioni normative, gli investitori hanno bisogno di partner di investimento di lungo periodo. Lyxor fornisce soluzioni di investimento best-in-class, supportate da una ricerca innovativa. Il suo team di Ricerca ETF è già un punto di riferimento per l'industria e affronta tematiche al centro dell’interesse degli investitori, tra cui l'analisi approfondita dei flussi europei degli ETF e studi regolari sulle performance dei fondi attivi e passivi, nonché la ricerca accademica sugli ETF e la costruzione dei portafogli di investimento attraverso la Lyxor Dauphine Research Academy.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente