Tags: Business |

Luglio positivo per il risparmio gestito italiano


Dopo aver chiuso il trimestre con segno negativo (-6 miliardi), l'industria del risparmio gestito riprende la sua rimonta: a luglio la raccolta netta è di 4 miliardi di euro. È quanto emerge dall'ultima mappa mensile del risparmio gestito di Assogestioni. Nello specifico le gestioni di portafoglio totalizzano sottoscrizioni nette per +4,6 miliardi, controbilanciando il dato relativo alle gestioni collettive (-599 milioni). Il saldo della raccolta del sistema da inizio anno supera i +53 miliardi e continua a macinare record il patrimonio che si attesta a 2.237 miliardi, sempre per effetto della gestione. 

Guardando ai fondi aperti, i prodotti sui cui i risparmiatori italiani hanno indirizzato le proprie preferenze sono i Bilanciati (+761 milioni) e gli Azionari (+143 milioni).

Captura_de_pantalla_2019-09-10_a_las_11

Captura_de_pantalla_2019-09-10_a_las_11

Fonte: Assogestioni

Società

Notizie correlate

PIR al palo

Anche il secondo trimestre si chiude in rosso per i Piani individuali di risparmio che da inizio anno perdono 351 milioni. Il patrimonio di questi prodotti si attesta a fine giugno a 18,5 miliardi.

Anterior 1 2 Siguiente