Tags: Business |

Lo smartphone sta cambiando i trend di consumo


Tra i nuovi trend d’investimento che si stanno affermando troviamo il settore dello sport, svago e tempo libero. I Millennials (la generazione di utenti nati tra gli anni ottanta e il duemila), sia dei Paesi sviluppati che dei Paesi emergenti, stanno orientando sempre di più i loro consumi in attività ricreative e d’intrattenimento. A dare una view di mercato è stato Ido Cohen, senior portfolio manager dell'Invesco Global Leisure Fund. “Una delle aziende che ha cambiato completamente il sistema del commercio è stata Amazon”. 

L’avvento degli smartphone hanno facilitato lo sviluppo del commercio online. In America, le piattaforme di vendita elettroniche stanno crescendo a doppia cifra da due anni, con il conseguente calo degli acquisti nei negozi.

Captura_de_pantalla_2018-04-03_a_las_15I

Fonte: Invesco "I grandi trend di consumo"

I telefoni cellulari stanno cambiando l’utilizzo dei media: in America, negli ultimi anni, si è ridotta la popolazione che utilizza la televisione, la radio o i computer per rimanere aggiornata sui ciò che accade nel mondo. “Conseguentemente, anche la pubblicità cerca di adattarsi a un mondo che cambia”, spiega il gestore di Invesco. Come abbiamo visto nelle ultime elezioni ad esempio, dove ci sono stati pochissimi partiti che hanno fatto uso dei manifesti elettorali e hanno preferito fare una campagna sui social.Captura_de_pantalla_2018-04-03_a_las_15

Fonte: Invesco "I grandi trend di consumo"

Anche per quanto riguarda la musica e i videogame, gli smartphone stanno giocando un ruolo centrale. I Millennials stanno risollevando il mercato della musica: preferiscono i servizi di abbonamento (come Spotify o Apple Music) rispetto alla pirateria. “Per quanto riguarda i videogame, le performance dei telefoni cellulari hanno raggiunto quelle delle console”.

Secondo la view di Invesco, le spese americane in beni durevoli, come possono essere ad esempio la casa, rimangono molto basse rispetto alla media storica, e il patrimonio immobiliare americano sta invecchiando (in media le persone che comprano casa hanno 39 anni). Captura_de_pantalla_2018-04-03_a_las_15

Fonte: Invesco "I grandi trend di consumo"

In controtendenza, invece, il prezzo degli immobili negli USA sta aumentando, e ciò è dovuto al fatto che le abitazioni disponibili sono più basse rispetto alla media storica.

Posizionamento di Invesco

Secondo la società di gestione, l’e-commerce continuerà a sottrarre quote di mercato al tradizionale retail fisico e l’entità delle potenziali quote sottratte è ancora sottovalutata. “L’e-commerce conta su numerosi fattori favorevoli come i molteplici ampi segmenti di vendita al dettaglio da aggiungere, miglioramento delle interfacce utente (mobilità e intelligenza artificiale AI) e fulfillment network in rapida evoluzione”, osserva il gestore. Amazon si è posizionata in modo ideale ed è diventata l’aggregatore leader di beni, contenuti e servizi, una sorta di piattaforma “everything on demand”.

Inoltre, anche la ‘distribuzione dei media’ basata su Internet/mobile (social media, video OTT, app ed editoria Internet) continuerà a sottrarre quote di mercato alla distribuzione media tradizionale. “Siamo ottimisti circa il settore videogame software per varie ragioni: il forte ciclo delle console, il passaggio della distribuzione fisica a quella digitale, la crescente potenza di elaborazione dei cellulari che alimenta una potenziale audience più ampia, l’aumento delle dimensioni dell’audience di eSport e il potenziale di nuovi mercati grazie a periferiche innovative”, conclude il manager.

Professionisti
Società

Notizie correlate

I trend del fintech per il 2018

Secondo gli esperti di Moneyfarm a livello globale ci sarà un maggior protagonismo da parte dei player tradizionali dell’industria finanziaria e dei colossi del tech mentre alcune delle tendenze più interessanti saranno legate a un impulso positivo di nuove regolamentazioni che entreranno in vigore il prossimo anno.