Tags: Gestori | Stile |

Letture obbligatorie per l’estate consigliate dagli asset manager II


Quando i ritmi dell’attività lavorativa e della routine di tutti i giorni si abbassano, il tempo assume ancora più valore e al riposo è sempre bene accompagnare tutte quelle attività che ci permettono un arricchimento personale. Il pensiero puro, slegato dalla risoluzione di questioni e problematiche puntuali, ha sempre bisogno di stimoli e la letteratura, che sia di ieri o di oggi, fornisce sempre spunti tra i migliori possibili. Ecco quali sono, secondo i manager del settore, i libri migliori, di tema economico ma soprattutto non economico, per vivere al meglio il mese estivo per eccellenza.

Stefania Auci, I leoni di Sicilia

Leoni di Sicilia"Mi trovavo a Mondello alla libreria Sellerio e volevo leggere la storia della famiglia Florio che ha riempito pagine importanti della storia di Palermo di fine 800. Avevo visto la loro villa, la torre Florio all’Arenella e avevo la curiosità di conoscere meglio, anche in forma romanzata, questa città magica e controversa. I Florio sono stati imprenditori formidabili (sono arrivati con nulla dalla Calabria) e hanno creato un impero rischiando ma rimanendo anche attaccati ai valori della famiglia, del sacrificio personale, dell’importanza della cultura. In più, ogni capitolo comincia con un sagace proverbio siciliano (tradotto per fortuna)".

Maurizio De Giovanni, Il pianto dell’alba

"Sembra che questo romanzo sia il definitivo epilogo della saga ed è un peccato, perché queste storie imbastite in una Napoli colorata e vivace ma con l’ombra della repressione fascista sullo sfondo sono sempre una piacevole letturasotto l’ombrellone. Struggente il colpo di scena finale".

Hanya Yanagihara, Una vita come tante

"Un romanzo molto forte, così pieno di dolore da sembrare persino eccessivo. Non è per tutti e non è una lettura da spiaggia (e sono ben 1100 pagine)".

Matt Killeen, La bambina di Hitler

"La storia di una bambina ebrea che supporta la causa antisemita infiltrandosi come spia in una scuola di ragazzine tedesche".

Dale Carnegie, Come trattare gli altri

Come trattare gli altri"Per chi svolge ruoli commerciali, un libro da leggere e rileggere con ottimi consigli per orientarsi nelle relazioni sia nella vita privata e che professionale". 

New scientist, The end of money

"Un libro che racconta la storia è lo sviluppo del Bitcoin. Tema di nuovo attualissimo". 

Lesley-Ann Jones, Freddie Mercury

"Sono un grande fan sin dalla mia infanzia. Ovviamente con tutto l’hype che c’è stato con il film è ritornato ad essere molto presente. Era un cantante e uno showman brillante con una voce inconfondibile e non sostituibile". 

Valerio Evangelisti,  Trilogia dei pirati: Tortuga-Veracruz-Cartagena

Evangelisti"Trilogia di romanzi, ambientati negli ultimi decenni del Seicento, che raccontano la fine dell’epopea dei bucanieri dei Caraibi che, al soldo dell’Inghilterra, depredavano le navi di Spagna e Olanda e le città della costa. L’autore, un saggista convertito ai romanzi, ci offre racconti crudi, sanguigni e densi di dettagli storici: uno spaccato della vita e delle gesta dei “Fratelli della Costa” che, inesorabilmente, si avviavano verso la decadenza, ormai abbandonati dalle potenze europee che, per decenni, li avevano usati per accumulare ricchezze e controllare i traffici marittimi".

Hannah Fry, Happy world

"Un valido aiuto alla scoperta degli algoritmi e del loro vasto e ormai vecchio utilizzo. Ma anche un racconto dei rischi sempre maggiori dei bias umani nella loro creazione". 

Peter Frankopan, Le nuove vie della seta

Le nuove vie della seta"Per noi italiani che abbiamo appreso la storia da un punto di vista romano/occidentale/italiano questo libro ben scritto offre una prospettiva diversa: ovvero una nuova storia del mondo raccontata partendo dal medio oriente centro Asia".  

Emmanuel Carrere, Il regno

"Una biografia documentata sull’uomo San Paolo che indirettamente ci descrive la nascita del Cristianesimo e la grande figura di Gesù". 

Professionisti
Società