Le società con la gamma più consistente per tipologia di asset


Il mese scorso abbiamo pubblicato in questa rivista un articolo sulle case di gestione più consistenti, ovvero quelle che registrano la maggior parte della propria offerta disponibile alla vendita in Italia in prodotti che hanno ottenuto il rating Consistente Funds People nel 2018. Così come calcoliamo la consistenza del prodotto, riteniamo rilevante distinguere anche la solidità dell’offerta di una società per individuare gli asset manager sui quali risulta più difficile sbagliarsi nella scelta dei loro prodotti. 

Ma l'analisi merita di andare oltre e focalizzarsi sulla distribuzione dei prodotti consistenti di ciascuna società per tipologia di asset class, ovvero quali sono le categorie di fondi su cui ogni entità può avere un migliore posizionamento in base ai risultati ottenuti rispetto ai suoi concorrenti. Analizziamo, quindi, come viene distribuita l'offerta di fondi consistenti nelle tre principali categorie, equity, fixed income e multi-asset. Confrontiamo i prodotti con tutta l’offerta disponibile alla vendita in Italia con più di tre anni di storia. Eliminiamo le categorie dei garantiti, monetari, obbligazionari ultra short e con target di rendimento (stessi criteri applicati per il processo di filtraggio dei fondi consistenti). 

Successivamente, calcoliamo il ratio tra il numero di fondi consistenti sul totale registrato in Italia (anche in questo caso con tre anni di storia). Tutti i dati sono raccolti attraverso il database Morningstar Direct.

Fondi azionari

La categoria azionaria è la più numerosa tra i fondi disponibili alla vendita nel nostro Paese e, per estensione, quella che predomina tra i fondi consistenti, rappresentando il 42% del totale di 539 prodotti. Ma quali sono gli asset manager che si distinguono per la propria gestione dei fondi azionari? 

Tra i big player (quelli con un'offerta azionaria di oltre 20 fondi), spiccano case come Columbia Threadneedle Investments e Schroders, con otto fondi ciascuno con rating Consistente (rispettivamente con il 17% e il 13% della loro offerta azionaria totale). Tre sono i fondi che si distinguono per patrimonio totale, uno di Columbia Threadneedle, il Threadneedle American Fund, e due di Schroders, lo Schroder ISF EURO Equity e lo Schroder ISF Asian Opportunities. 

Un’altra società che si distingue dalla concorrenza è AB (AllianceBernstein), con il 24% dell'offerta in fondi azionari consistenti, tra cui quello con maggior patrimonio, l’AB SICAV I – Select US Equity Portfolio. Come possiamo vedere, vi è un’offerta diversificata in termini di universo di investimento. Tra le case di minori dimensioni, o comunque con una minore offerta di fondi, emergono i nomi di Ardevora AM, con i suoi due fondi azionari con rating Consistente, l’Ardevora Global Equity Fund e l’Ardevora Global Long Only Equity Fund, che investono in global equity smid cap.

Fondi obbligazionari

Il 31% dei fondi consistenti rientra, invece, nella categoria obbligazionaria. Tra le società con una più ampia gamma di veicoli che investono nel reddito fisso vi sono, in primo luogo, BlackRock e Schroders rispettivamente con il 24% e il 23% della loro offerta con più di tre anni in fondi consistenti. 

I prodotti con maggior patrimonio di ciascuna casa sono rispettivamente il BGF – Euro Short Duration Bond Fund e lo Schroder ISF EURO Corporate Bond. Segue Candriam con cinque prodotti consistenti (22% dell'offerta totale), con il Candriam Bond Emerging Markets al primo posto in termini di patrimonio totale, e PIMCO con sei prodotti Consistenti, tra cui il gigantesco PIMCO GIS – Income Fund per masse gestite.

Tra le società con una minore offerta in questa categoria troviamo case come Evli, che dispone di quattro fondi obbligazionari Europa, di cui tre vantano il rating Consistente, T. Rowe Price con cinque dei suoi otto fondi obbligazionari con tale rating, tra cui il T. Rowe Price Funds SICAV - Global High Yield Bond Fund che vanta il maggior patrimonio gestito.

Fondi bilanciati

I fondi multi-asset, infine, rappresentano il 15% del totale dei prodotti con rating Consistente. Per società, l’italiana Eurizon Capital SGR è la casa con la più vasta offerta in prodotti bilanciati, sebbene solo il 20% di questa sia consistente. Non sono gli asset manager con una grande offerta in multi-asset a offrire, dunque, i risultati più consistenti. Tuttavia, troviamo società che con una gamma limitata di prodotti bilanciati offrono risultati eccezionali rispetto alla concorrenza. 

Flossbach von Storch, ad esempio, riesce a posizionare i suoi quattro fondi multi-asset sotto il rating Consistente. In termini di volumi, si distingue il bilanciato flessibile Flossbach von Storch – Multiple Opportunities II. Su questa linea, anche se con soli due fondi commercializzati, troviamo Janus Henderson Investors e Sycomore AM. Altre società rilevanti nella categoria multi-asset sono Lyxor AM e Union Investment, con due fondi consistenti su tre totali offerti, nonché Goldman Sachs AM ed M&G Investments, che hanno la metà della loro offerta coperta dal rating Consistente. Si può affermare, dunque, che non tutti gli asset manager si distinguono in ogni categoria, e questo non è nemmeno necessario. La categorizzazione dei fondi è troppo ampia, quasi quanto la concorrenza.

Files allegati

Società

Notizie correlate