Tags: Business |

Le opportunità d’investimento nel settore tecnologico


Il tecnologico è considerato il settore del growth investing per eccellenza, in cui l’investitore ricerca una crescita rapida e costante. Quest’anno il settore high tech che comprende gli investimenti in tecnologia, robotica, informatica e elettronica, ha conosciuto una forte espansione. Da inizio anno, l’indice MSCI World Information Technology ha sovraperformato l'MSCI World chiudendo il mese di novembre a 431,9 punti. L’indice ha portato a casa una performance del 38,31%, quasi doppia rispetto all’indice mondiale che è stata del 20,77%.

Il mercato tecnologico di riferimento rimane ancora il mercato americano, sebbene il Giappone e l’Asia emergente abbiano contribuito in modo positivo alla crescita nel 2017. Il Nasdaq, l’indice dei principali titoli tecnologici, da inizio anno ha raggiunto nuovi massimi storici registrando una performance del 29,15% (dati al 19 dicembre).

Non ci si stupisce quindi, che la maggior parte dei fondi del settore tecnologico investano nel mercato americano. Il comparto che ha ottenuto le migliori performance è il Polar Capital Global Technology (+45,99% a fine novembre), con una volatilità relativamente bassa, rispetto alla categoria, pari al 9%. L’esposizione maggiore del portafoglio è concentrata sul mercato azionario americano (70% a novembre) e un residuo 20% in asia, di cui il 12% in Giappone. Il fondo investe il 70% in giant-large cap e il restante 30% in mid-small cap. Da segnalare è anche il T. Rowe Price Global Tech con una performance del +44,25% da inizio anno, ricercando società leader del settore tecnologico globale in cui investire. Il fondo utilizza anche strumenti derivati a fini di copertura del portafoglio. Al momento, la maggior parte del portafoglio è concentrato sul mercato americano con una debole esposizione sull’Asia e Europa, ma non in Giappone.

Tra i primi venti fondi con maggiori rendimenti secondo i dati Morningstar, ci sono tre fondi con Marchio Funds People. Primo fra questi, con doppio rating BC è il Pictet Digital, che investe principalmente nel settore dei servizi di telecomunicazione, delle tecnologie di rete e di telecomunicazione e dei prodotti hardware e software. Il comparto ha un’esposizione minore, rispetto agli altri, in USA (60% a novembre) e investe anche in Asia, Europa e Giappone. La performance del fondo è di +34,15% da inizio anno. Un altro comparto con rating Consistente è il Fidelity Global Technology che investe su aziende che sviluppano prodotti, processi produttivi o servizi direttamente o indirettamente legati all´evoluzione della tecnologia. Il fondo, grazie a una gestione attiva, riesce a contenere la volatilità a un livello più basso rispetto alla media del settore (+6,80% a fine novembre).

Infine, un fondo con rating Blockbuster: l’Eurizon Azioni Tecnologie Avanzato che seleziona strumenti finanziari tecnologici in diverse valute di denominazione: principalmente dollari statunitensi, yen, euro e sterline. Il portafoglio è esposto all’80% in USA e il restante tra Europa e Asia, concentrato soprattutto su giant e large cap.

Fondo Società di gestione Rend. % (in euro) Volatilità Categoria Morningstar
Polar Capital Global Technology Polar Capital 45,99 9,00 EAA Fund Sector Equity Other
T. Rowe Price Global Tech  T. Rowe Price 44,25 10,15 EAA Fund Sector Equity Other
UBS (Lux) EF Gbl Multi Tech  UBS Asset Management 43,66 11,61 EAA Fund Sector Equity Other
Janus Henderson Hrzn Global Tech  Janus Henderson Investors 41,75 8,51 EAA Fund Sector Equity Other
JHCF Global Technology A EUR  Janus Henderson Investors 38,27 8,41 EAA Fund Sector Equity Other
Pictet - Robotics  Pictet 37,81 8,06 EAA Fund Sector Equity Other
Vitruvius Growth Opportunities Vitruvius 37,15 9,24 EAA Fund Sector Equity Other
Allianz Global HiTech Growth  Allianz Global Investors 36,28 10,52 EAA Fund Sector Equity Technology
Threadneedle (Lux) Global Technology  Columbia Threadneedle 34,26 10,62 EAA Fund Sector Equity Other
Pictet-Digital  Pictet 34,13 9,01 EAA Fund Sector Equity Other
BGF World Technology  Blackrock 33,28 12,25 EAA Fund Sector Equity Technology
PrivilEdge Fidelity Tech Sys Fidelity 32,84 7,22 EAA Fund Sector Equity Other
Mediolanum BB Global Tech Collect  Mediolanum 30,69 8,20 EAA Fund Sector Equity Other
Fidelity Global Technology  Fidelity 30,62 6,80 EAA Fund Sector Equity Other
JPM US Technology  JP Morgan 28,78 12,19 EAA Fund Sector Equity Technology
JPM Europe Dynamic Techs  JP Morgan 28,15 11,52 EAA Fund Sector Equity Technology
AB SICAV I International Tech  AllianceBernstein 26,29 10,61 EAA Fund Sector Equity Technology
Franklin Technology  Franklin Templeton 23,46 10,72 EAA Fund Sector Equity Technology
Parvest Disruptive Technology Parvest  19,84 9,96 EAA Fund Sector Equity Technology
Eurizon Azioni Tecnologie Avanzate  Eurizon 17,88 10,91 EAA Fund Sector Equity Technology
Società

Notizie correlate

I trend del fintech per il 2018

Secondo gli esperti di Moneyfarm a livello globale ci sarà un maggior protagonismo da parte dei player tradizionali dell’industria finanziaria e dei colossi del tech mentre alcune delle tendenze più interessanti saranno legate a un impulso positivo di nuove regolamentazioni che entreranno in vigore il prossimo anno.

Anterior 1 2 Siguiente

I più letti