Le cinque classi di attivo che hanno reso di più negli ultimi 10 anni


I più alti rendimenti sui mercati finanziari degli ultimi dieci anni hanno prevalentemente origini statunitensi. Infatti, tre asset class su cinque, che hanno offerto nell’ultima decade i maggiori ritorni in euro, appartengono ad un segmento del mercato americano, come dimostra J.P. Morgan Asset Management nella sua ultima guida ai mercati.

  1. Azionario statunitense. È stato in assoluto il mercato che negli ultimi dieci anni è cresciuto di più. Chiunque, a partire dal giugno 2008, abbia inserito e sovraponderato nella sua asset allocation il mercato azionario americano, e abbia mantenuto la sua posizione sino ad oggi, sicuramente ha fatto un’ottima scelta. Il rendimento annualizzato in euro della borsa statunitense degli ultimi 10 anni è stato del 10,7%, la più redditizia di tutte le asset class.

  2. Small caps. Questo segmento di mercato ha registrato dei risultati interessanti negli ultimi dieci anni. Chiunque, dalla metà del 2008, sia riuscito ad accettare la maggiore volatilità e la minore liquidità tipica delle small cap sarà riuscito senz’altro ad ottenere un buon premio. Il rendimento a 10 anni annalizzato e denominato in euro delle società globali a bassa capitalizzazione è stato del 10,3%.
  1. Obbligazioni high yield americane. All’interno del mercato obbligazionario, i titoli ad alto rendimento statunitensi sono quelli che hanno ripagato maggiormente gli investitori nell’ultima decade. Dato il maggior peso del settore energetico all’interno di questo segmento, tutte le preoccupazioni degli investitori di un aumento del tasso di default, dovuto al crollo del prezzo del petrolio, sono scomparse dopo aver visto un rendimento a 10 anni annualizzato dei titoli high yiled del 10,1%.

  2. Obbligazioni emergenti. Il debito emesso dai Paesi emergenti ha sempre costituito solo una piccola parte dei portafogli degli investitori europei, sebbene sia risultato essere una vera carta vincente. Chiunque abbia investito dieci fa in questo segmento di mercato, e abbia mantenuto finora la sua posizione, avrà conseguito un rendimento annualizzato in euro del 9,2%.
  1. Obbligazioni investment grade americane. Azioni e obbligazioni high yield americane hanno garantito rendimenti interessanti per i loro investitori, tuttavia, le obbligazioni investment grade statunitensi non sono da meno, registrando un rendimento a 10 anni annualizzato del 7,8%.
Società

Notizie correlate