La tecnologia come sfida più importante del sistema finanziario


“L’innovazione tecnologica e le nuove forme di intermediazione”. È il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, nel suo discorso tenuto ad Assiom Forex, a descrivere “la sfida più importante” che si trova di fronte il sistema finanziario oggi. “L’abbattimento dei costi di trasmissione, elaborazione e archiviazione delle informazioni”, ha dichiarato il Governatore, “interessano le più centrali filiere dell’industria bancaria”. In questo contesto in rapida evoluzione, il ruolo delle banche depositarie appare centrale per garantire efficienza e controllo all’interno del sistema finanziario. Un ruolo da declinare in tre accezioni, distinte ma interconnesse, riguardanti costi, sicurezza e regolamentazione.

“Questi tre aspetti sono sempre più importanti per tutti gli operatori finanziari”, ha commentato Lucrezia Brucoli, head of coverage di Société Générale Securities Services (SGSS). “Il governatore ha voluto sottolineare la sfida tecnologica, un aspetto davvero centrale che ci vede impegnati da anni in un cammino di innovazione costante che ha comportato un cambiamento strutturale del nostro modo di lavorare. È ormai un dato il massiccio ingresso della robotica nell’attività dei securities services provider, con conseguente automazione dei processi e il raggiungimento di una sempre maggiore efficienza”, ha aggiunto. 

Un’ulteriore accelerazione della sfida tecnologica è imposto, ha sottolineato sempre il Governatore Visco, dalla crescita delle attività e degli attori fintech. “Un esempio significativo che ci riguarda direttamente”, ha voluto sottolineare su questo punto Brucoli, “è rappresentato dalla partnership avviata da SGSS con Addventa, fintech specializzata in intelligenza artificiale, con cui abbiamo messo a punto un servizio per la creazione di reportistica a supporto dei nostri clienti istituzionali che potranno beneficiare di un feedback automatico e istantaneo per valutare le performance dei loro portafogli di investimento finanziario”. “Il tutto con la garanzia di precisione e tempistiche più veloci nella soddisfazione delle disposizioni del regolatore”, ha concluso l’head of coverage di SGSS.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente