Tags: Azionario | SRI |

La pagella di sostenibilità firmata Etica SGR


Quanto è sostenibile un investimento? È questa una delle domande che attanaglia investitori ed asset manager che hanno fatto della sostenibilità la loro stella polare. Lo sa bene Etica SGR che ha deciso di affiancare alla tradizionale analisi di rischio e rendimento di portafoglio la misurazione dell’impatto sociale, ambientale e di governance dei propri investimenti azionari. La sua risposta al quesito di apertura è racchiusa tra le pagine della prima edizione del Report di impatto, un documento che, nello specifico, illustra i risultati dell’Etica Azionario - fiore all’occhiello della società che vanta il rating Blockbuster e Consistente Funds People – rispetto al mercato di riferimento.

Per determinare concretamente l’impatto della propria attività di selezione dei titoli, Etica ha confrontato i risultati dell’Etica Azionario con quelli delle società di un paniere che replica l’andamento del mercato di riferimento* non sottoposto al processo di selezione del fondo. Gli indicatori scelti per misurare tale impatto sono riconducibili agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite**, inclusi nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile (programma d’azione sottoscritto da 193 Paesi dell’ONU con lo scopo di raggiungere entro il 2030 uno sviluppo che unisca crescita economica, inclusione sociale e tutela dell’ambiente).

In termini generali, l’analisi ha rilevato che le società in cui investe il fondo Etica Azionario hanno un impatto positivo maggiore rispetto al mercato di riferimento del 43%, 28% e 21% rispettivamente negli ambiti ambientale, sociale e di governance. Dati che, commentano dalla società di gestione, “confermano come la consapevolezza nelle scelte d’investimento generi effetti positivi tangibili sull’ambiente e la società che ci circonda”. 

Per fare qualche esempio concreto, le società in cui investe il fondo Etica Azionario che hanno definito obiettivi di riduzione delle emissioni sono il 51% in più, sono stati generati in media il 75% in più di posti di lavoro e le società con almeno il 20% di donne nei CdA sono il 30% in più***.

“L’investimento socialmente responsabile permette agli investitori di assumere un ruolo attivo nell’economia attraverso l’impatto ambientale e sociale degli investimenti”, ha dichiarato Luca Mattiazzi, direttore generale di Etica Sgr. “In qualità di pionieri nel mercato degli investimenti etici, siamo particolarmente orgogliosi dei risultati del nostro processo di selezione dei titoli. A maggior ragione perché i risultati sono misurati con indicatori che fanno riferimento agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, traguardi per il nostro pianeta a cui tutti dovremmo puntare”.

* ETF iShares MSCI ACWI.
**Nello specifico gli obiettivi considerati sono: uguaglianza di genere, lavoro dignitoso e crescita economica, consumo e produzione responsabili, agire per il clima e la vita sulla terra.
*** Dati al 30/12/2016.

Professionisti
Prodotti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente