La cannabis terapeutica ha il suo ETF


HANetf ha annunciato che l’asset manager canadese Purpose Investments lancerà il suo primo ETF UCITS, The Medical Cannabis and Wellness UCITS ETF (CBSX), attraverso la piattaforma white-label per ETF di HANetf.

CBSX sarà disponibile a partire dalla settimana che inizierà con il 13 gennaio su Deutsche Boerse, diventando il primo e unico ETF UCITS in Europa a dare esposizione al settore della cannabis terapeutica. CBSX è domiciliato in Irlanda e sarà commercializzato nel Regno Unito e in Italia.

"The Medical Cannabis and Wellness UCITS ETF fornisce un’esposizione tattica al settore della cannabis terapeutica che nel corso degli ultimi 2 anni ha conosciuto una profonda crescita e trasformazione. Attualmente, la cannabis terapeutica e i prodotti al cannabidiolo sono legali in più di 40 nazioni e altri Paesi dovrebbero aggiungersi alla lista. Al momento sono 28 i Paesi europei ad avere normative di qualche tipo sulla cannabis terapeutica e il Regno Unito è il più grande produttore ed esportatore di cannabis per uso terapeutico al mondo. Nel 2018 il mercato mondiale della cannabis terapeutica valeva 13,4 miliardi di dollari USA. Le stime parlano di un mercato in espansione che dovrebbe raggiungere un valore di 148 miliardi di dollari nel 2026, mostrando un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 26,4%", si legge nella nota emessa da HANetf per annunciare il lancio dello strumento alla stampa.

L'’ETF CBSX, che replicherà fisicamente il Medical Cannabis and Wellness Equity Index fornito dal provider globale di indici Solactive, sarà costituito da società quotate il cui business è legato al settore della cannabis terapeutica, della canapa e del CBD e avrà un TER di 80 punti base

“Siamo felici di confermare la nostra partnership con Purpose Investments per portare CBSX agli investitori UCITS, ampliando la gamma dei fondi dedicati a temi di lungo termine e molto innovativi che sono presenti sulla piattaforma di HANetf. La cannabis terapeutica è un settore in crescita con moltissimo potenziale di espansione e che suscita altrettanto interesse da parte degli investitori, a cui CBSX offre un’ottima opportunità per accedere ad un’industria nascente con un portafoglio rigorosamente selezionato, liquido e diversificato”, ha commentato Hector McNeil, co-fondatore e co-CEO di HANetf.

Professionisti
Società

Notizie correlate