Tags: Nuovi prodotti | ETF |

J. P. Morgan Asset Management debutta su ETFplus


J. P. Morgan Asset Management ha scelto il mercato italiano come strategico per la propria espansione in Europa. La società lancia per la prima volta in Italia i suoi ETF. Si tratta di cinque nuovi fondi quotati: due  indicizzati obbligazionari e tre a gestione attiva. “Nell’ambito dell’evoluzione della nostra attività nel segmento degli ETF, continuiamo a far leva sulle migliori competenze di J.P. Morgan, mettendo a disposizione la nostra capacità in materia di investimenti anche tramite ETF”, spiega Bryon Lake, international head of ETF di J.P. Morgan Asset Management. “Gli investitori ci chiedono con sempre maggiore frequenza la possibilità di avere accesso a soluzioni obbligazionarie attive e/o smart, così come a strategie meno correlate al mercato, in modo da affrontare contesti sempre più volatili. Vediamo con sempre maggior frequenza che gli investitori europei adottano la liquidità, la trasparenza e l’efficienza in termini di costi offerta dagli ETF con l’obiettivo di creare portafogli migliori e più solidi”.

“Il lancio di questi primi ETF su Borsa Italiana è un passo importante nella strategia di J.P. Morgan Asset Management, anche sul mercato italiano”, prosegue Lorenzo Alfieri, country head per l’Italia. “La crescita dell’industria nel 2017 ha visto un incremento proporzionale delle masse gestite attivamente da una parte e di quelle gestite passivamente dall’altra, ma non vediamo un sorpasso della gestione passiva rispetto a quella attiva, che a nostro avviso continuerà a ricoprire un ruolo di rilevo. Piuttosto crediamo di essere a un punto in cui le due modalità di gestione debbano coesistere. Ed è proprio in questo contesto, e a seguito dell’entrata in vigore di MiFID II, che un player globale come J.P. Morgan Asset Management deve essere in grado di offrire una consulenza sempre più allargata”.

Professionisti
Società

Notizie correlate