Tags: Business | Azionario | SRI |

Investimenti sostenibili: come scegliere la giusta strategia


Contributo a cura di Sergio Trezzi, Managing Director, Head of Retail Distribution EMEA and Latam di Invesco. Contenuto sponsorizzato.

Fino a non molto tempo fa, i fondi che includevano considerazioni su questioni ambientali, sociali e di governo societario o governance ("ESG") sembravano essere prodotti di nicchia, attraenti solo per una minoranza di investitori. Oggi non è più così, con una varietà di strategie che offrono agli investitori una ampia scelta di filosofie e obiettivi per soddisfare le diverse esigenze. Aumento della domanda e ampliamento dell’offerta hanno reso le soluzioni di investimento ESG sempre più comuni e diffuse. 

Avere la possibilità di scegliere  è una fortuna, ma la mancanza di una convenzione nel modo in cui le aziende nominano e definiscono i loro prodotti può creare confusione. È importante che gli investitori comprendano i propri obiettivi e motivazioni, nonché gli obiettivi di investimento delle strategie selezionate. La buona notizia è che quasi tutte le strategie ESG possono posizionarsi all’interno di tre categorie, distinguibili per il loro obiettivo primario e per come lo raggiungono.

-

Fonte: Invesco.

I primi esempi di investimenti ESG, spesso definiti "fondi etici", escludevano semplicemente quelle che all'epoca erano considerate le pratiche commerciali più controverse, mentre altre strategie includono un elemento "best in class", in cui l’allocazione del sottostante viene soppesata a favore delle aziende dal più alto punteggio ESG. Più recentemente, tuttavia, abbiamo assistito all'integrazione dei criteri ESG nel processo di investimento.

Integrazione ESG nell’esposizione azionaria core 

Le considerazioni ESG stanno diventando più importanti per diverse tipologie di investitori, dalle grandi istituzioni che affrontano una maggiore pressione normativa e cercano una migliore gestione del rischio agli investitori privati ​​che vogliono allineare i propri investimenti ai propri principi. E questo vale in particolare con l’aumento del numero e del potere di investimento da parte dei millenials. 

Molti investitori stanno cercando di incorporare i fattori ESG nei loro portafogli core in modo più ampio. Questo porta a diverse considerazioni. In primo luogo, le soluzioni ESG devono performare come quelle non ESG che andranno a sostituire. Secondo, devono fornire un'esposizione ESG significativa. Infine, devono avere un prezzo competitivo.

Core performance

Gli investitori che desiderano inserire fondi ESG nel loro portafoglio, a discapito di strategie non ESG, ricercano soluzioni in grado di generare una performance simile, anche dal punto di vista del rischio. Questo generalmente implica esposizione a un numero di settori e paesi anche grazie fondi passivi che replicano le performance di un indice. Ad esempio, i rendimenti degli indici MSCI ESG Universal sono strettamente correlati ai più ampi benchmark MSCI.

Esposizione ai fattori ESG e performance 

Numerose ricerche sono state condotte per stabilire se esiste una relazione tra ESG e l'andamento del prezzo delle azioni e, sebbene i risultati fino ad oggi non siano definitivi, esistono alcune prove di una potenziale connessione. Gli investitori che desiderano trarne vantaggio hanno alcune opzioni, tra cui i fondi che adottano un approccio o un peso "best of class" in base ai punteggi ESG complessivi.

L’ESG momentum è un altro fattore interessante. Oltre ad escludere le pratiche commerciali più controverse, gli indici MSCI ESG Universal sono progettati per aumentare i pesi di quelle società che dimostrano sia un solido profilo ESG sia una tendenza positiva nel miglioramento di tale profilo. 

Avvisi di rischio. Il valore degli investimenti e qualsiasi reddito da essi derivante possono oscillare. Ciò è dovuto in parte a fluttuazioni dei tassi di cambio. Gli investitori potrebbero non ottenere l’intero importo inizialmente investito. Informazioni importanti. Prima di investire rivolgersi al proprio consulente e prendere visione della documentazione legale in vigore. Pubblicato in Italia da Invesco Asset Management S.A. 

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 3 Siguiente