Tags: Business |

Intesa Sanpaolo rinnova le sue filiali


L'obiettivo del Gruppo Intesa Sanpaolo è puntare sul business assicurativo, diventando uno dei primi quattro operatori italiani nel ramo danni e il primo per prodotti non motor dedicati alla clientela retail. Lo avevano già ribadito il presidente del Gruppo, Gian Maria Gros-Pietro, e Carlo Messina, consigliere delegato e CEO di Intesa Sanpaolo, in occasione dell'evento 'Obiettivo Protezione', svoltosi a Torino lo scorso 20 giugno. A tale scopo, il Gruppo ha previsto un rinnovamento per tutte le sue filiali retail: "a partire dai prossimi giorni ed entro il mese di ottobre, sulle vetrine saranno applicate nuove vetrofanie catarifrangenti che riportano il naming 'Banca Assicurazione' e riprendono i colori del logo Intesa Sanpaolo", si legge in un comunicato diffuso dalla società. 

L’ambizione del piano d’impresa 2018-2021 punta a proporre il Gruppo Intesa Sanpaolo come Wealth Management and Protection Company, leader in Italia e in Europa. Uno dei pilastri è proprio l’offerta assicurativa, sui cui il Gruppo punta a replicare il primato già acquisito nel mercato nazionale sul ramo Vita. Il nuovo paradigma ha i suoi punti di forza nell’integrazione tra la fabbrica prodotto – la Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo, che detiene le competenze di tecnica assicurativa ed è fortemente focalizzata sull’ampliamento della gamma di offerta per famiglie e PMI - e le reti di distribuzione – Banca dei Territori in primis, con oltre 4.000 filiali e 30.000 gestori - e nel dialogo aperto e continuo tra il cliente e il gestore di filiale, il vero 'custode' e detentore della relazione.

Professionisti
Società

Notizie correlate