Tags: Nomine |

Indosuez WM lancia Azqore, il nuovo brand di Crédit Agricole Private Banking Services


La creazione di Azqore, una sussidiaria indipendente di Indosuez Wealth Management, fa seguito ad una revisione strategica globale iniziata nel 2016 con un processo di audit e consultazione basato su interviste approfondite con dipendenti, clienti e specialisti del settore al fine di identificare i punti chiave di differenza e valori del marchio. Attraverso la sua piattaforma proprietaria S2i, Azqore offre una vasta gamma di servizi, tra cui tecnologia integrata, back office operativo e consulenza di progetto. 

Pierre Dulon, amministratore delegato di Azqore, ha dichiarato: "La nostra attività ha un unico scopo: supportare i banchieri privati ​​ei gestori patrimoniali di domani mentre si adattano a un mondo in rapida evoluzione. Con l'evoluzione normativa sempre più complessa, unita alla crescente necessità di soluzioni digitali efficaci, i nostri clienti sono alla ricerca di piattaforme IT in costante evoluzione con un'esperienza utente sofisticata. Con i suoi 25 anni di esperienza, Azqore è ben posizionata per essere il partner ideale per banche private e gestori patrimoniali che hanno bisogno di una trasformazione digitale e operativa".

Azqore ha recentemente completato il progetto 'Qore Evolution', un aggiornamento della piattaforma S2i, che viene ora implementato. Introduce nuovi strumenti e metodi di lavoro per migliorare ulteriormente l'esperienza del cliente. Il progetto è condotto congiuntamente con il partner operativo Capgemini, che ha lavorato a stretto contatto con Azqore per più di 5 anni. A marzo, le due società hanno annunciato discussioni per esplorare ulteriori opportunità di collaborazione nel campo della tecnologia e delle operazioni bancarie.

Fondata come CA-PBS nel 1992 nel cuore del private banking in Svizzera ed è diventata un partner riconosciuto per la trasformazione digitale. L'azienda ha 30 clienti in 11 paesi, serviti da 3 sedi (Ginevra, Losanna e Singapore) e ha un patrimonio in gestione di 150 miliardi di franchi svizzeri, in crescita del 30% nel 2017.

 

Professionisti

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente