Tags: Business |

Indosuez WM e Capgemini si uniscono per sviluppare una piattaforma unica in tutto il mondo


Indosuez Wealth Management e Capgemini uniscono le forze per sviluppare una piattaforma tecnologica e di operazioni bancarie unica nel suo genere. La nuova offerta si svilupperà nel quadro dell’S2i, la piattaforma end-to-end brevettata da Crédit Agricole Private Banking Services (CA-PBS). In questo modo, si trarrà vantaggio dalle buone conoscenze bancarie e normative globali della società di gestione patrimoniale Crédit Agricole Group combinate con i servizi IT di Capgemini nonché le sue competenze in tema di trasformazione digitale.

CA-PBS è stata creata nel 1992 nel cuore di Indosuez e da allora offre servizi bancari in outsourcing. Ad oggi, 30 banche private in 11 Paesi, principalmente in Europa e in Asia, sono presenti su questa piattaforma che gestisce asset totali per 150.000 milioni di franchi svizzeri.

Capgemini sarà il partner di trasformazione digitale e di IT, e contribuirà a sviluppare ed ampliare l'attuale gamma di CA-PBS, così come supportare l’aggiornamento e l’accelerazione del delivery model.

Da Indosuez prevedono che il mercato delle soluzioni tecnologiche bancarie e di gestione patrimoniale, in particolare per la banca digitale, servizi di outsourcing e software come servizio (SaaS), crescerà più del 30% entro il 2020. "Ciò si deve al contesto normativo sempre più complesso che le banche private e i gestori patrimoniali si trovano ad affrontare, insieme alla necessità di semplificare i loro processi e ridurre i relativi costi", contestualizzano dalla società.

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente