Tags: Business |

Il nuovo polo dell'asset management firmato BNY Mellon IM


Il 2018 sarà un anno di importanti novità per BNY Mellon Investment Management che ha recentemente annunciato che darà vita a una nuova casa di gestione specializzata in multiasset, con sede a Boston, che offrirà strategie attive e passive a investitori istituzionali e retail. L’operazione, che dovrebbe concludersi entro la fine del 2018, prevede la fusione dei tre principali asset manager statunitensi di BNY Mellon: Mellon Capital Management, Standish Mellon AM e The Boston Company AM.

La neonata società sarà guidata da Des Mac Intyre, attuale CEO di BNY Mellon AM e gestirà masse per 560 miliardi di dollari, collocandosi così tra le prime 50 entità del risparmio gestito a livello globale. I nuovi chief investment officers verranno nominati dalle tre società di gestione di partenza e saranno David Daglio per l’azionario attivo, David Leduc per l’obbligazionario attivo e Jeff Zhang per multiasset, indici e smart beta.

Società

Notizie correlate