Tags: Business |

Il gruppo Payden & Rygel apre un ufficio a Milano


Payden&Rygel, società di gestione istituzionale indipendente e non quotata ha annunciato l’apertura di un ufficio a Milano a seguito del processo di espansione in Europa. Nicoló Piotti, assunto dal Gruppo nel settembre 2017 come managing director ne assumerà la direzione.

“Payden ha in gestione mandati da clienti istituzionali italiani da circa 20 anni, includendo vari portafogli di Enti Sovranazionali basati nella capitale del Paese", ha dichiarata Joan Payden, presidente ed amministratore delegato di Payden&Rygel.  "La nostra presenza a Milano ci aiuterà a migliorare il servizio offerto ai nostri attuali e futuri clienti ed espandere la nostra presenza in Italia e nell’Europa Continentale. Siamo molto contenti di avere con noi una persona dell’esperienza, della reputazione e della conoscenza dei mercati europei come quella di Piotti che sarà strumentale nel processo di sviluppo di Payden”. 

Piotti che avrà il compito di sviluppare il business in Italia e nell’Europa continentale conferma che ”Vediamo una crescente domanda per le strategie istituzionali di Payden. Si assiste in Europa ad un chiara crescita di interesse da parte delle istituzioni verso asset manager meno noti ma con una storia di successo e di qualità, specializzati ed indipendenti che possano offrire soluzioni di investimento personalizzate per i propri clienti. La costante e rapida crescita delle masse in gestione e dei clienti di Payden rispecchia esattamente ciò che il mercato richiede.

Robin Creswell, managing principal e responsabile dell’ufficio di Londra aggiunge: ”La nostra consolidata presenza ed il crescente mercato in termini di masse in gestione in Europa ci richiede i più alti livelli di professionalità e di coinvolgimento a fianco di queste organizzazioni. La nostra presenza a Milano tramite la Branch italiana insieme al supporto di vari professionisti di qualità che stiamo inserendo nella squadra ci permetterà di vincere le sfide future e di crescere insieme ai clienti che ci daranno fiducia".

Notizie correlate