Il Fondo Fonchim seleziona Payden & Rygel per un mandato obbligazionario Paesi emergenti


Payden & Rygel IM è stata selezionata per gestire un mandato obbligazionario Paesi emergenti dal Fondo Pensione Fonchim per circa 110 milioni di euro. Con questa aggiudicazione salgono a undici i mandati istituzionali gestiti da Payden & Rygel per la clientela italiana.

"Siamo onorati di annoverare Fonchim tra i nostri clienti e ci rende particolarmente orgogliosi il fatto di essere il primo gestore in assoluto scelto da un fondo pensione negoziale in Italia per la gestione di un mandato specializzato sui paesi emergenti”, ha commentato Nicolò Piotti, general manager di Payden & Rygel.

Il mandato di Fonchim si aggiunge a quelli che Payden & Rygel si è aggiudicata in seguito all'apertura della branch di Milano, avvenuta nella prima metà del 2018. "Riteniamo che la clientela istituzionale italiana ci esprima fiducia per aver dimostrato di essere sempre stati in grado di rispondere agli obiettivi dei clienti ed alle dinamiche di mercato", ha affermato Joan Payden, presidente e amministratore delegato della società.

Professionisti
Società

Notizie correlate