Tags: Business | SRI |

I vincitori degli SRI Awards 2018


Per il secondo anno sono stati assegnati, l’8 novembre, gli SRI Awards italiani a cinque categorie di fondi Sri (socially responsible investing) distribuiti in Italia e un ETF SRI. Il premio riconosce il massimo livello raggiunto dal prodotto per combinazione dei parametri di responsabilità e di performance. Gli Awards sono stati comunicati nel corso di una cerimonia al termine della terza edizione del Salone dello SRI.


I vincitori sono:

  • Raiffeisen Azionario Sostenibile (categoria "Fondi Azionari")
  • Parvest Global Environment (categoria "Fondi Tematici")
  • Raiffeisen Bilanciato Sostenibile (categoria "Fondi Bilanciati e flessibili")
  • Candriam Sustainable Euro Corporate Bonds (categoria "Fondi Obbligazionari corporate")
  • Parvest Sustainable Bond Euro (categoria "Fondi Obbligazionari governativi")
  • Ubs ETF (LU) Msci Emu Socially Responsible (categoria "ETF")

Il riconoscimento alla miglior società di gestione SRI va a:

  • RobecoSAM (categoria "Società di gestione").

 
Modello di valutazione
Gli SRI Awards sono assegnati su base quantitativa, attraverso l’applicazione di una matrice di valutazione su tre macroaree: i rating ESG; le performance di rischio e di rendimento; la governance del gestore (a sua volta declinata in stewardship; know how; comunicazione; engagement). I rating Esg sono stati forniti da MSCI.
Il campione è stato costruito considerando fondi ed ETF, composto da prodotti istituzionali e retail autorizzati alla vendita in Italia. Su questo paniere, sono poi stati considerati solamente i prodotti con un track record di 3 anni al 30/09/2018 e che al contempo soddisfano i criteri per aggiudicarsi lo score ESG di MSCI. Il risultato è un universo analizzato di oltre 450 fondi e 13 ETF.
 

Notizie correlate

Anterior 1 2 3 Siguiente