I progressi dell'Unione Europea verso gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile in un unico grafico


Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione Europea, ha pubblicato il rapporto Sustainable Development in the European Union - Progress Monitoring Report on the SDGs in the EU context 2020 in cui fornisce una panoramica statistica dei progressi compiuti negli ultimi anni verso gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS, o SDGs).  

Come spiega in un comunicato stampa, l'UE ha fatto progressi su tutti questi temi negli ultimi cinque anni, anche se il ritmo è stato diverso a seconda dei suoi obiettivi. Ad esempio, l'UE ha fatto grandi progressi negli ultimi 5 anni verso la realizzazione complessiva dell'OSS 16 "Pace, giustizia e istituzioni forti".

Ha anche fatto progressi ottimali sugli obiettivi 1 (Lotta alla povertà), 3 (Buona salute e benessere), 2 (Fame zero) e 8 (Lavoro dignitoso e crescita economica).

Tuttavia, lo sviluppo è stato più moderato per quanto riguarda l'obiettivo 11 (Città e comunità sostenibili), l'obiettivo 4 (Educazione di qualità), l'obiettivo 17 (Partnership per lo sviluppo), l'obiettivo 12 (Consumo e produzione responsabili), l'obiettivo 7 (Energia pulita e a prezzi accessibili), l'obiettivo 10 (Riduzione delle disuguaglianze), l'obiettivo 15 (Vita sulla terra) e l'obiettivo 9 (Industria, innovazione e infrastrutture).

I peggiori risultati secondo questo studio interno sono giunti dall'obiettivo di azione per il clima numero 13, in cui non sono stati compiuti progressi, e l'obiettivo numero 5 (parità di genere), in cui l'UE è rimasta al di sotto degli obiettivi.

Nel caso dei due obiettivi numero 6 (Acqua pulita e servizi igienico-sanitari) e 14 (Vita sott'acqua), l'UE conclude che non sono stati in grado di calcolare lo sviluppo a causa dei dati insufficienti degli ultimi cinque anni.

Il documento si può scaricare qui

5257640ab7294cfb

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente