Tags: Multiasset |

I dieci fondi multi-asset internazionali positivi del 2018


Tra i fondi multi-asset cha hanno ottenuto performance positive nel 2018 troviamo solo dieci soluzioni d’investimento. La flessibilità ha sicuramente pagato di più della direzionalità, anche se non come si aspettavano i fund selector. 

Maya Bhandari, gestore del fondo con doppio rating Blockbuster-Consistente Funds People 2018 Threadneedle (Lux) Global Multi Asset Income di Columbia Threadneedle Investments, spiega: “I nostri portafogli multi-asset terminano il 2018 ed entrano nel 2019 con una predilezione per le azioni rispetto al reddito fisso, favorendo in particolare i titoli giapponesi, asiatici ed europei”. La manager continua: “La duration è impiegata solo con moderazione, 
e ci interroghiamo sull’efficacia dei titoli di Stato core nei fondi multi-asset alla luce del progressivo inasprimento della politica monetaria globale e della deglobalizzazione in atto. Nel complesso manteniamo un posizionamento neutrale sul credito e la liquidità”.

Il primo fondo in classifica è il Sidera Funds Equity Global Leaders, e investe prevalente in equity e strumenti correlati per puntare a un ritorno lordo del 5% annuo + Euribor a 3 mesi. L’esposizione geografica del fondo al 31 dicembre 2018 era concentrata in Europa (61%), USA (32%), Regno Unito (3,7%) e Giappone (2,2%). Inoltre, interessante è osservare che il comparto prediligeva (sempre al 31 dicembre 2018) investimenti in beni di consumo ciclici, finanza e tecnologia e solo una parte residuale in beni difensivi (8,8%). Il comparto ha registrato un rendimento del 3,86%. Al secondo posto troviamo il THEAM Quant - Equity Eurozone Income Defensive, che investe in un paniere di high-dividend equities dell’Unione economica europea, implementando strategia di opzioni sistematiche che mirano a generare reddito aggiuntivo e ridurre il rischio minimizzando la volatilità del comparto.

Vince la medaglia di bronzo il Fidelity Glb MA Tact Defesive, che investe in asset globali, titoli azionari e obbligazioni, materie prime, immobili e liquidità. In condizioni di mercato normali, il comparto investirà almeno il 65% del suo patrimonio totale in obbligazioni e liquidità.

La regina dei multi-manager internazionali è senza dubbio Fidelity International, che ha ben tre fondi con rendimento positivo nella classifica:

Fondo

Categoria Morningstar 

Società

Rendimento 2018

Sidera Funds Equity Global Leaders

Flexible Allocation

UBS AM

3,86

THEAM Quant-Eq Euroz Inc Defesv

Flexible Allocation

BNP Paribas AM

3,79

Fidelity Glb MA Tact Dfsv

Cautious Allocation

Fidelity International

3,76

Comgest Growth Global Flex

Flexible Allocation

Comgest

3,48

Fidelity Glb MA Tact Mod

Moderate Allocation

Fidelity International

2,07

Fidelity SMART Global Defesv

Cautious Allocation

Fidelity International

1,67

Amundi Fds II Rl Asts Trgt

Moderate Allocation

Amundi SGR

0,48

Pegaso Capital Strategic Trend

Flexible Allocation

MDO Management

0,29

Tikehau Income Cross Assets

Flexible Allocation

Tikehau IM

0,22

MS INVF Global Multi-Asset

Moderate Allocation

Morgan Stanley IM

0,04

Fonte: Elaborazione propria. Dati percentuali Morningstar Direct.

Professionisti
Società

Notizie correlate