I migliori fondi azionari internazionali di novembre


Attraverso i dati Morningstar, dopo le classifiche dei migliori fondi di diritto italiano per categoria, proponiamo la classifica dei fondi azionari di diritto estero, distribuiti in Italia, che hanno realizzato le migliori performance nel mese di novembre. A differenza del mese di ottobre, dove i migliori fondi investivano prevalentemente in Cina, India e Corea, a novembre osserviamo una prevalenza di comparti che investono nell’azionario USA e giapponese. A livello di asset manager con maggior numero di fondi presenti nella top 10 troviamo Lombard Odier IM e BNP Paribas AM con due comparti. 

In termini generali, l’andamento del mercato azionario si conferma positivo anche a novembre, con gli Stati Uniti e l’area asiatica che hanno fatto registrare le migliori performance. L’Europa è l’area che ha sofferto maggiormente, con l’MSCI Europe che ha perso il 2,08%. L’equity giapponese, che risulta tra le aree preferite dai principali asset manager, presenta delle valutazioni interessanti. È di questo avviso Archibald Ciganer, gestore di T. Rowe Price, che osserva come le azioni giapponesi siano meno costose rispetto ai principali mercati azionari, con il Topix che sta scambiando ad un rapporto P/E di circa 14,7x, mentre l’indice S&P 500 sta scambiando con un P/E di 19,2x. In termini di performance, l'indice azionario giapponese ha chiuso il mese di novembre a 1792,08 punti, accumulando un guadagno del 18% nell’anno (al 30/11).

Il prodotto più performante è il Vietnam Equity, con il +8,57% nel mese e del +20,6% nel 2017 (al 30/11). Da settembre 2013 (data di lancio), il fondo ha realizzato performance consistenti, ovvero +34,7% nel 2014, +26,2% nel 2015 e +23% nel 2016. Il comparto mira a realizzare una crescita del capitale nel medio/lungo termine investendo in azioni emesse da società vietnamite o che svolgono la maggior parte della loro attività nel Paese. Dando uno sguardo al mercato azionario vietnamita, osserviamo che il VNI (indice di borsa vietnamita) ha guadagnato il 44,5% nel 2017, toccando il massimo degli ultimi 10 anni. Secondo i dati riportati da Bloomberg, a novembre l’indice scambiava ad un multiplo pari a 18 volte gli utili stimati, anche se togliendo le azioni con P/E più alto, ovvero VIC, FLC Faros, SAP e VRE, il P/E medio si abbassa a 14,7x. In seconda posizione troviamo lo SPARX Japan Smaller Companies Inst, con il +6,79% nel mese e il +32% nel 2017. A chiudere il podio il Templeton Africa, con il +6,78% nel mese e il + 11,9% nell'anno.

I migliori fondi azionari di diritto estero di novembre

Fondo Società di gestione Rend. % (in euro) Categoria Morningstar
Vietnam Equity  Dragon Capital 8,57 EAA Fund Vietnam Equity
SPARX Japan Smaller Companies Inst  SPARX 6,79 EAA Fund Japan Small/Mid-Cap Equity
Templeton Africa  Franklin Templeton 6,78 EAA Fund Global Emerging Markets Equity - Currency Hedged
Parvest Equity USA Mid Cap  BNP Paribas AM 6,52 EAA Fund US Equity - Currency Hedged
RWC Nissay Japan Focus  MDO Management 6,36 EAA Fund Japan Equity - Currency Hedged
THEAM Quant-Eq US Income Def  BNP Paribas AM 5,99 EAA Fund US Equity - Currency Hedged
PrivilEdge SMAM Jpn S/M  Lombard Odier IM 5,06 EAA Fund Japan Equity - Currency Hedged
LO Funds Global Consumer Syst Lombard Odier IM 4,91 EAA Fund Sector Equity Other
Uni-Global Equities US  Unigestion 4,38 EAA Fund US Equity - Currency Hedged
UBS (Lux) ES US Ttl Yld  UBS 4,36 EAA Fund US Equity - Currency Hedged
Professionisti
Società

Notizie correlate