Tags: Business |

Hermes IM apre nuovi uffici fuori dalla City


Effetto Brexit? A poche ore dall bocciatura del piano politico di Theresa May, Hermes Investment Management, società di gestione con un patrimonio pari a 37,3 miliardi di euro, annuncia di aver aperto nuovi uffici in Germania e Danimarca. L’apertura di questi nuovi uffici, basati a Francoforte e Copenaghen, rappresenta una naturale evoluzione dello sviluppo di Hermes che può contare su una vasta rete di clienti in diversi mercati dell’Europa Continentale in continua crescita. A livello geografico, Hermes ha sede a Londra ed è presente con propri uffici nelle piazze di Singapore, New York e Dublino.

Con l'apertura dei nuovi uffici, Hermes fa il proprio ingresso nell’Europa Continentale e attesta la forza della piattaforma globale della società e il proprio impegno per la crescita nel lungo termine, ponendo al centro degli investimenti gli interessi dei clienti nel rispetto dei principi ESG e della gestione attiva. Antonis Maggoustas, director of business development di Hermes per l’Austria e Germania, sarà basato a Francoforte, mentre Magnus Kristensen, director of business development per l’area dell’Europa del Nord, guiderà l’ufficio di Copenaghen.

All’inizio di quest’anno, Hermes ha inoltre costituito una management company domiciliata in Irlanda, Hermes Fund Managers Ireland Limited (HFM Ireland), nell’ambito della strategia per contenere il rischio Brexit e del più ampio piano di espansione in Europa.

“Siamo stati in grado di generare un costante ed elevato alpha adeguato al rischio e siamo una delle società di gestione caratterizzate da una più rapida crescita sulla piazza di Londra", spiega Harriet Steel, head of business development della società. "Hermes serve oggi più di 600 clienti ed è un'organizzazione riconosciuta a livello internazionale, con la reputazione di gestire il business nel modo giusto. Poiché abbiamo costruito una solida base di clienti istituzionali e wholesale in Europa, l’apertura di sedi a Francoforte e Copenaghen rappresenta un passo logico per Hermes. Attraverso la nostra presenza in Europa continentale, saremo in grado di estendere il raggio di azione della nostra offerta di prodotti e servizi ai clienti e della nostra expertise nei servizi di stewardship e di engagement”.

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente