Tags: Nomine |

HANetf nomina El-Hakim come director of Business Development


HANetf annuncia la nomina di Faisal El-Hakim in qualità di director of Business Development, ampliando ulteriormente le competenze e l’esperienza della prima piattaforma indipendente europea per ETF white label.

El-Hakim riporterà direttamente a Hector McNeil, co-fondatore e co-CEO di HANetf, ed avrà il compito di prendere contatto con asset manager di tutto il mondo intenzionati ad estendere la distribuzione di strategie già in essere quotandole in formato di ETF UCITS attraverso la piattaforma di HANetf.

Con oltre 16 anni di esperienza su ETF, derivati e gestione del risparmio, El-Hakim arriva in HANetf da Invescopresso cui era head of Asia-Pacific and Middle East ETF Business Development and Sales. El-Hakim ha anche ricoperto posizioni senior nelle vendite, product structuring e sviluppo del business presso Source ETFsH&W CapitalHSBCABN AMRO Bear Stearns.

“La crescita degli ETF in Europa è stata senza precedenti e cresce il numero degli asset manager che vedono gli ETF come un aspetto significativo della loro strategia di crescita. Di conseguenza, HANetf ha oltre 200 contatti attivi con asset manager che pensano di entrare in questo mercato ad alta crescita facendo leva sulle economie di scala, l’efficienza dei costi e la solidità operativa della piattaforma di HANetf”, ha dichiarato McNeil, che prosegue: “L’esperienza su scala mondiale di Faisal negli ETF sarà un vantaggio rilevante per la nostra base clienti internazionale nel momento in cui si apprestano ad entrare in Europa. Rafforzare le nostre relazioni con asset manager di lungo corso consentirà ad HANetf di proporre una piattaforma di ETF che copra tutte le asset class, inclusi gli smart beta, attivi – trasparenti e non –, tematici, con alle spalle una strategia di distribuzione e marketing coerente”.

“HANetf ha fatto la storia ad ottobre 2018 con EMQQ Emerging Markets Internet & Ecommerce UCITS ETF, il primo ETF in assoluto ad essere lanciato attraverso una piattaforma white label indipendente”, concludono dalla società.

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente