H20 sospende le sottoscrizioni e i rimborsi per alcuni dei suoi fondi


La società di gestione H2O AM ha annunciato la sospensione delle sottoscrizioni e dei rimborsi per alcuni dei suoi fondi più esposti al patrimonio privato. In particolare, i fondi interessati sono H2O Allegro, H2O MultiBond e H2O MultiStrategies, e la decisione è stata presa a seguito di una richiesta al gestore da parte dell’AMF (Autorité des marchés financiers), l'equivalente francese della CONSOB.

Tuttavia, l’affiliata di Natixis IM, è andata oltre la richiesta del regolatore francese e pensando "al miglior interesse dei detentori di fondi", come spiegato nel comunicato, ha anche scelto di estendere queste restrizioni a più prodotti, in particolare H2O Adagio, H2O Moderato, H2O MultiEquities, e H2O Vivace, che detengono nei loro portafogli anche dei patrimoni privati che stanno generando problemi di valutazione, così come Deep Value AIF.

Secondo l’asset manager, questo periodo di sospensione è temporaneo e dovrebbe durare circa quattro settimane, durante le quali H2O si propone di gestire attivamente i portafogli e creare, per i sette fondi di cui sopra, delle side pockets dove depositare questi beni privati detenuti dai fondi che presentano problemi di valutazione. Nel frattempo tutte le altre attività dei fondi ora sospesi saranno trasferite a nuovi UCITS che replicheranno la strategia di investimento Global Macro H2O: questi fondi, che dovranno ottenere l'approvazione dell'AMF, manterranno le stesse caratteristiche finanziarie e legali, gli stessi codici ISIN, nonché le stesse entità di supporto (società di gestione patrimoniale, custode, amministratore, revisore dei conti) dei fondi originali.

Una volta completati questi cambiamenti, agli investitori resteranno quote di nuovi fondi simili a quelle già esistenti con una sola differenza: questi non comprenderanno più beni illiquidi e privati. Oltre a queste partecipazioni, gli investitori riceveranno anche azioni di questi fondi aggiuntivi che comprendono il patrimonio privato fino a quando la società di gestione non avrà completato il suo obiettivo di venderli.  

Al momento dell'annuncio di H2O AM, Natixis IM emetteva una propria comunicazione, valutando positivamente la decisione presa dalla sua controllata: "La decisione di sospendere questi fondi è stata presa nell'interesse dei titolari e per garantire il loro equo trattamento". Gli altri 16 fondi gestiti da H2O AM rimangono aperti per sottoscrizioni e rimborsi. "Natixis appoggia queste misure, che mirano a proteggere gli interessi degli investitori",  ha aggiunto l'asser manager. 

Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente