Tags: Gestori | Business |

Gruppi globali con vocazione locale


L’Italia è un mercato di elevato interesse. Non solo per la tradizionale capacità di risparmio che contraddistingue gli italiani, ma anche per le potenzialità di questo risparmio, in larga misura ancora amministrato. Presenti nel Belpaese da diversi decenni, sono molte le case estere che hanno scelto strategicamente di avere una società locale. 

“La SGR è uno strumento che meglio interpreta le aspettative e le caratteristiche culturali degli investitori locali”, spiega Riccardo Cervellin, amministratore delegato di GAM (Italia) SGR. “Conosciamo tutti le specificità del mercato italiano rispetto agli altri Paesi europei”. Un’altra ragione per avere una società di gestione del risparmio è che si tratta del veicolo giuridico più versatile per cogliere specifiche opportunità del mercato italiano, in modo particolare al segmento degli investitori istituzionali.

 “Possiamo essere davvero vicini e rispondere a qualsiasi esigenza senza l’interposizione -dettaglio talvolta non trascurabile- di alcuna barriera linguistica”, sottolinea il manager mentre aggiunge che “le SGR, anche per il regime di vigilanza delle autorità di controllo, offrono ampie garanzie di trasparenza”.

Servire il mercato locale

Per Amundi l’Italia è oggi un Paese importante tanto quanto la Francia, dove ha sede l’headquarter del Gruppo. Nella storia trentennale della SGR italiana, dal momento della sua acquisizione da parte del Gruppo Crédit Agricole fino al cambio di denominazione in Amundi SGR avvenuto a gennaio 2010, “la vocazione dell’entità italiana è stata servire il mercato locale, grazie alla conoscenza diretta delle sue specificità in termini di bisogni, struttura distributiva e quadro regolamentare”, spiega Cinzia Tagliabue, CEO di Amundi SGR. 

Si è trattato di una chiara scelta di campo operata dall’azionista rispetto alle due opzioni esistenti: creare una realtà locale dedicata alla sola distribuzione di fondi di investimento oppure avvalersi di un’entità in grado non solo di promuovere la distribuzione di fondi ma anche di istituirli e/o gestirli a livello locale, sulla base delle richieste specifiche dei distributori. 

buss_IT_17_01

“La missione e gli obiettivi di Amundi SGR nell’ambito del Gruppo sono riassunti dal motto ‘global scope, local roots’ che sintetizza il Dna della società: un gruppo tra i top dieci al mondo con 1.426 miliardi di masse gestite a fine 2017, presente in 37 Paesi con oltre 5.000 dipendenti, con dimensioni ed expertise tali da coprire tutte le asset class per offrire soluzioni di investimento sia alla clientela retail sia alla clientela istituzionale di tutto il mondo e che attraverso la sua presenza locale sviluppa o adatta prodotti e servizi sulla base delle esigenze espresse dai distributori e dalla clientela di un Paese specifico”. 

La SGR, che ha incorporato Pioneer IM SGR  l'anno scorso, è ora il terzo operatore in Italia e il primo fra quelli con una capogruppo straniera. Lo sviluppo della società è poggiato sulle due grandi divisioni commerciali, una dedicata alla distribuzione retail e una alla clientela istituzionale e sulla presenza del polo gestionale di eccellenza dedicato al multi asset, alle small e mid cap europee, alle soluzioni real asset italiane e allo sviluppo di soluzioni di investimento personalizzate.

Customizzazione dell'offerta

Il principale obiettivo delle SGR locali è quello di offrire soluzioni di investimento su misura, pensate appositamente per il cliente italiano. Presente in Italia dal 2001, Investitori SGR è una società di gestione che cura prevalentemente gestioni personalizzate per clienti di elevato standing patrimoniale. “Si tratta di una sorta di ‘laboratorio sartoriale’ in cui viene messo a disposizione del singolo cliente un elevato livello di customizzazione finanziaria dell’investimento e un servizio dedicato di assistenza sul portafoglio per fornire approfondimenti e informativa”, dichiarano dalla società che opera al servizio esclusivo di Allianz Bank Financial Advisors e Allianz Global Investors. La struttura di gestione, focalizzata sulle scelte di asset allocation e sui mercati più vicini ai propri investitori, si avvale delle grandi competenze globali di Allianz nell’asset management e di rapporti di partnership con le principali case di investimento e di brokeraggio internazionali. 

Forti margini di crescita

Il core business di Groupama AM SGR è gestire patrimoni di lungo periodo per investitori previdenziali italiani. “Siamo convinti che avere una SGR in Italia rappresenti per molti di loro un aspetto più che positivo”, afferma il direttore commerciale Fabrizio Salvi, “perché ci consente di recepire al meglio le evoluzioni della normativa di settore, di cogliere le specificità del mercato della previdenza complementare e di attuare processi operativi e presidi di controllo rispondenti alle attese del cliente e dei suoi outsourcers”. E aggiunge: “La presenza locale offre l’opportunità a una casa prodotto di sviluppare un’offerta di soluzioni d’investimento adeguata al mercato in cui opera. Groupama AM SGR, ad esempio, ha istituito in Italia il Supply Chain Fund, il primo fondo di direct lending (fondo di crediti) di diritto italiano”. Per l’esperto ci sono forti margini di crescita nella gestione di portafogli segregati per conto di fondi pensione negoziali e nella gestione di fondi chiusi dedicati al finanziamento diretto delle PMI.

Offerta delle SGR 
Fonte: Assogestioni, dati relativi esclusivamente ai prodotti delle SGR di gruppi esteri.

Prodotti Patrimonio promosso al 31/12/2017
AMUNDI GROUP  118.938
PIONEER IM SGR  90.760
Fondi aperti 30.315
Fondi chiusi 50
GPF retail 130
GPM retail 260
Gestioni di patrimoni previdenziali 6.771
Gestioni di prodotti assicurativi 52.833
Altre Gestioni 402
AMUNDI SGR 27.288
Fondi aperti 6.207
Fondi chiusi 200
Gestioni di patrimoni previdenziali 3.550
Gestioni di prodotti assicurativi 17.284
Altre Gestioni 46
AMUNDI RE ITALIA SGR 891
Fondi chiusi 891
ALLIANZ  6.165
INVESTITORI SGR  6.165
Fondi aperti 521
Fondi chiusi 1.323
GPM retail 2.115
Gestioni di prodotti assicurativi 2.145
Altre Gestioni 62
AXA IM  1.113
AXA REAL ESTATE IM SGR 1.113
Fondi chiusi 1.113
GRUPPO BNP PARIBAS  17.554
BNP PARIBAS RE INVESTMENT ITALY SGR  4.886
Fondi chiusi 4.886
BNL  2.844
GPM retail 2.844
BNP PARIBAS IP SGR  9.824
Fondi aperti 1.715
Fondi chiusi 18
Gestioni di patrimoni previdenziali 891
Gestioni di prodotti assicurativi 7.200
GRUPPO DEUTSCHE BANK 3.372
DEUTSCHE BANK 3.372
GPF retail 9
GPM retail 2.507
Gestioni di patrimoni previdenziali 857
CREDIT SUISSE  10.304
CREDIT SUISSE (ITALY) 10.304
GPF retail 987
GPM retail 4.053
Gestioni di patrimoni previdenziali 4.996
Gestioni di prodotti assicurativi 267
UBS ASSET MANAGEMENT 319
UBS AM (ITALIA) SGR 319
Fondi aperti 37
Gestioni di portafoglio 282
GROUPAMA ASSET MANAGEMENT 7.078
GROUPAMA AM SGR 7.078
Fondi aperti 32
Fondi chiusi 36
Gestioni di patrimoni previdenziali 7.010
Totale 164.842
Professionisti
Società

Notizie correlate