Tags: ETF | Azionario |

Gli ETF high dividend offrono ancora opportunità, bisogna saperle trovare


I dividendi da sempre contribuiscono in maniera importante alle performance dei portafogli e non possono pertanto essere trascurati dagli investitori. Tuttavia l’attuale emergenza sanitaria di Covid-19 ha costretto molte società a tagliare o sospendere i loro dividendi per esigenze di liquidità, mentre in alcuni settori, come quello finanziario, ci sono state indicazioni precise da parte delle autorità di vigilanza. In un contesto del genere, gli investitori di strategie high dividend possono trovare opportunità interessanti?

In occasione del webinar organizzato da FundsPeople in collaborazione con Franklin Templeton, si è discusso insieme a Demis Todeschini, ETF Sales Specialist-Italy della società di gestione, degli elementi chiave da prendere in considerazione per investire in un’ottica income. “Occorre guardare le società che pagano i dividendi con una prospettiva diversa”, commenta l’esperto. Ciò significa non focalizzarsi esclusivamente su quelle aziende in grado di pagare dividendi più alti o con una maggiore crescita del dividend yield, ma bisogna puntare sulla qualità, combinando quindi un approccio value. È questo il vero segnale della capacità futura delle aziende di distribuire dividendi.

Tutti i dettagli del processo di screening e di costruzione delle strategie high dividend Liberty Q di Franklin Templeton all’interno della registrazione video.

Cliccando qui avrete a disposizione le slide della presentazione.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Anterior 1 2 Siguiente

I più letti