Gestori italiani al tempo del Coronavirus: il Fondo Pensione Cometa


Il primo obiettivo del fondo è stato mettere in sicurezza tutti i dipendenti, garantendo la continuità operativa. Contestualmente è stato verificato che tutte le società che collaborano con Cometa come la banca depositaria, il service amministrativo e i gestori delegati stessero attuando le stesse politiche. Inoltre in questi due mesi l’ente ha rafforzato la comunicazione con gli aderenti sia per mantenerli aggiornarti sull’andamento del fondo, sia per incentivare un maggior utilizzo degli strumenti telematici.

“In questo contesto è stato fondamentale anche l’intervento dell’organo di vigilanza, il quale, con un provvedimento, ha autorizzato le sedute del CdA in forma”, spiega Libero Giunta, responsabile Funzione Finanza del fondo. A dimostrazione di questo, durante il lockdown, il Fondo Cometa ha selezionato il gestore del comparto garantito. “Nonostante le difficoltà, ad aprile una delle principali assicurazioni italiane è stata selezionata per gestire il patrimonio del comparto. L’esperienza ci ha fatto comprendere  che il telelavoro può essere valorizzato anche dopo la fine dell’emergenza.

Professionisti
Società

Notizie correlate

Come investe il Fondo Cometa

Il processo di selezione si basa sull’analisi quantitativa e qualitativa dei gestori che partecipano al bando pubblico. Il dettaglio dei criteri applicati, nell'intervista a Maurizio Agazzi, direttore generale, e Libero Giunta, responsabile della Funzione Finanza.